Proseguono le voci di Calciomercato legate alla Juventus: nelle scorse ore è stato accostato con insistenza al club bianconero il giovane terzino dell’Ajax, Sergiño Dest. Si tratta di un laterale destro, classe 2000, statunitense di origini olandesi, che nell'ultima stagione si è messo in evidenza con i lancieri di Amsterdam.

Possibile nuovo obiettivo per la fascia della Juventus

Fabio Paratici e Pavel Nedved vogliono regalare qualche rinforzo al neo allenatore Andrea Pirlo. Anche se la priorità massima è quella di cedere i giocatori considerati in esubero, fra essi Khedira e Higuain.

In entrata fra gli obiettivi sulla fascia, c'è il terzino destro dell'Ajax Sergino Dest.

Il giocatore, che ha vent'anni ancora da compiere, sarebbe il profilo ideale per attuare la politica annunciata della società, ovvero svecchiare la squadra e abbassare il monte ingaggi. Il giovane statunitense, naturalizzato olandese, in questa stagione - sommando tutte le competizioni - ha collezionato 36 presenze e realizzato due goal.

Dest avrebbe "stregato" Paratici e tutta la dirigenza durante questi anni in cui è stato più volte visionato: la Juventus ora sarebbe pronta ad accelerare l'operazione poiché la folta concorrenza internazionale potrebbe compromettere il lungo corteggiamento bianconero. L'Ajax lo valuta circa 20/25 milioni, come riporta Calciomercato.com; la Juventus in questo momento, invece, non vorrebbe spendere una cifra cosi importante, ma l'intenzione è quella di non farsi soffiare questo giovane gioiellino dalle altre big europee.

Alla Continassa sarebbero in continuo contatto con l'entourage del giocatore e i buoni rapporti con la dirigenza dei lancieri olandesi, vedasi la trattativa che ha portato la scorsa stagione De Ligt sotto la Mole), potrebbero facilitare la trattativa. In queste ore la Juventus sta studiando attentamente la formula e la soluzione più ideale potrebbe essere un prestito lungo con il diritto o obbligo di riscatto.

Altri nomi per le fasce bianconere

Gli altri nomi sul taccuino dei bianconeri per le fasce sarebbero Robin Gosens dell’Atalanta, Hector Bellerin dell’Arsenal, Alessandro Florenzi della Roma ed Emerson Palmieri del Chelsea.

Un altro nome da tempo accostato ai bianconeri potrebbe essere David Alaba del Bayern Monaco in scadenza di contratto nel 2021 e valutato circa 30 milioni di euro, ma nelle ultime ore il dirigente dei tedeschi Oliver Kahn ha affermato che i bavaresi sono al lavoro per prolungare il rapporto con il difensore austriaco e di essere ottimista in tal senso.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!