La Juventus non è fuori dai giochi nella trattativa per arrivare a Leo Messi. Questo è quello che emerge da un'intervista effettuata da Sportitalia al giornalista sportivo de L'Équipe Florent Torchut. Quest'ultimo ha infatti dichiarato che una volta che Messi ha comunicato la volontà al Barcellona di lasciare la Catalogna, la Juventus avrebbe contattato il papà di Messi. Il motivo è dare la disponibilità a trattare il suo acquisto. Torchut ha poi dichiarato: "Il papà di Messi negli ultimi giorni ha ricevuto chiamate della Juve e anche del Psg" aggiungendo che il gran sogno dei bianconeri è riunire Cristiano Ronaldo e Leo Messi.

Il giornalista sportivo ha poi dichiarato che la possibilità Inter rimane remota sottolineando come il Manchester City sia interessato all'ingaggio dell'argentino così come il Paris Saint-Germain e la Juventus. Intanto i bianconeri starebbero provando a far cambiare idea a Messi con l'intento di convincerlo a sposare il progetto Juventus. Il giornalista ha chiuso l'intervista sottolineando che attualmente l'argentino vuole il City (anche per la presenza di Guardiola) ma non è escluso che possano cambiare le carte in tavola.

Il sogno Messi per la Juventus

In questi giorni l'argomento principale dei media sportivi è l'addio di Messi al Barcellona. L'argentino ha deciso per una nuova esperienza professionale considerando anche l'attuale situazione societaria al Barcellona.

Nelle settimane scorse si era parlato di un interesse evidente dell'Inter per l'acquisto dell'argentino, avvalorato anche dalla scelta del papà di Messi di comprare un appartamento a Milano. Attualmente però sembra lo scenario meno probabile, almeno secondo L'Equipe. La Juventus sarebbe in lizza per l'argentino, soprattutto se il giocatore dovesse liberarsi a parametro zero dalla società catalana.

Si è parlato anche del ruolo che potrebbe svolgere il marchio Adidas nel trasferimento di Leo Messi alla Juventus. Come è noto infatti sia l'argentino che la società bianconera hanno lo stesso sponsor tecnico, quest'ultimo potrebbe finanziare gran parte (se non totalmente) lo stipendio di Messi alla Juventus. Sarebbe infatti una scelta di marketing incredibile per Adidas che porterebbe alla lunga grandi risultati dal punto di vista economico.

Il mercato della Juventus

La Juventus però attualmente lavora per trattative evidentemente meno blasonate rispetto a quella che potrebbe definirsi con Messi. Potrebbe arrivare nel ruolo di punta Edin Dzeko. Il bosniaco costerebbe intorno ai 12 milioni di euro e potrebbe firmare un biennale da 7,5 milioni di euro. Per quanto riguarda invece il centrocampo, l'acquisto importante (dopo quello di McKennie) potrebbe essere Houssem Aouar del Lione.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!