La Juventus in questa sessione di mercato vorrebbe provare a cedere Douglas Costa. Il brasiliano sarebbe in uscita e su di lui ci sarebbe il Manchester United. Infatti gli agenti del giocatore avrebbero già parlato con il club inglese. I Red Devils, però, starebbero riflettendo soprattutto sulle condizioni fisiche dell'esterno carioca e, una volta sciolte le riserve, potrebbero presentare un'offerta ai campioni d'Italia in carica.

Il Manchester United potrebbe pensare anche ad un altro giocatore juventino, ovvero Alex Sandro. La società piemontese, se riuscisse a vendere i due brasiliani, potrebbe ricavare circa 80 milioni di euro.

La Juventus prepara dei cambi sulle fasce

Nelle prossime settimane, in casa Juventus potrebbero esserci diverse partenze. Tra i nomi in uscita ci sarebbero anche quelli di Douglas Costa e Alex Sandro. I due brasiliani potrebbero lasciare Torino per motivi diversi. L'ex Bayern Monaco verrebbe ceduto perché a causa dei numerosi infortuni non riesce a garantire una certa continuità di rendimento, mentre il numero 12 bianconero farebbe parte del restyling che la società vorrebbe effettuare soprattutto sulle fasce.

Infatti la Juventus avrebbe intenzione di acquistare dei nuovi terzini. Un primo rinforzo sugli esterni arriverà certamente ed è Luca Pellegrini che rientrerà dal prestito al Cagliari. Gli altri movimenti, invece, dipenderanno dalle offerte che arriveranno per i giocatori attualmente in rosa.

Se dovesse arrivare una proposta allettante Alex Sandro potrebbe andar via, visto che non sarebbe più al cento del progetto della Juventus. Anche De Sciglio sarebbe in uscita e su di lui si registra l'interesse del Valencia.

Douglas Costa fermo ai box

Douglas Costa, in attesa di trovare una nuova squadra, non sarà comunque a disposizione di Andrea Pirlo.

Infatti il brasiliano è ancora alle prese con l'infortunio accusato alla fine di luglio nel match contro l'Udinese. Dunque, l'ex Bayern Monaco il 24 agosto, in occasione del raduno della Juventus, non potrà scendere in campo agli ordini del nuovo allenatore. Il numero 11 juventino non sarà l'unico assente, poiché anche Paulo Dybala e Matthijs de Ligt sono fermi ai box.

L'argentino è in vacanza ad Ibiza con il fisioterapista per recuperare dall'infortunio accusato contro il Lione, quindi lunedì prossimo non sarà alla Continassa, visto che difficilmente sarà a disposizione per la prima di campionato. Anche Matthijs de Ligt non potrà allenarsi con i compagni poiché è reduce dall'operazione alla spalla e rientrerà fra circa tre mesi.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!