Sarebbe ancora vivo l'interesse dell'Inter per l'attaccante del Parma Gervinho. Il calciatore sarebbe gradito ad Antonio Conte e i dirigenti interisti avrebbero avuto un primo colloquio con gli agenti dell'ivoriano. Il club milanese dovrebbe poi informarsi sulle eventuali richieste economiche della società emiliana. Nel frattempo, secondo Don Balon, i nerazzurri starebbero caldeggiando con il Real Madrid uno scambio tra Christian Eriksen e Sergio Reguilon.

L'interesse dell'Inter per Gervinho

L'Inter avrebbe pensato a Gervinho come quarta punta da affiancare a Romelu Lukaku, Lautaro Martinez e Alexis Sanchez.

Le parti, dopo un primo contatto, dovrebbero riaggiornarsi a breve per comprendere la fattibilità dell'operazione. I rapporti tra i nerazzurri e il Parma sono buoni, e considerando che il calciatore sarebbe tra i cedibili della società ducale, ci sarebbero i presupposti per sedersi al tavolo delle trattative. Gervinho avrebbe già ricevuto un'offerta da parte del Benevento di Pippo Inzaghi: la proposta sarebbe stata messa in stand-by dall'attaccante che vorrebbe dapprima valutare l'ipotetica opzione Inter. Anche l'Atalanta avrebbe effettuato un sondaggio per l'ivoriano: questi se accettasse di andare a Benevento sarebbe quasi certamente titolare, mentre con i nerazzurri milanesi e bergamaschi probabilmente ciò non accadrebbe.

La dirigenza interista al momento avrebbe altre priorità e potrebbe riparlare di Gervinho negli ultimi giorni di mercato. L'attaccante 33enne nella scorsa stagione ha giocato 31 partite e ha segnato 7 gol in Serie A, mentre in Coppa Italia ha messo a segno due reti in una sola presenza.

I nerazzurri starebbero pensando ad uno scambio Eriksen-Reguilon

L'Inter sarebbe interessata al terzino sinistro Sergio Reguilon del Real Madrid. Secondo Don Balon i nerazzurri starebbero pensando ad uno scambio con l'ex Tottenham Christian Eriksen. Il laterale spagnolo nella scorsa stagione si è ben destreggiato con il Siviglia e per questo motivo la dirigenza nerazzurra lo starebbe attenzionando.

Il centrocampista danese è sempre stato un pallino della dirigenza madridista che, però, farebbe fatica a lasciar partire il laterale 23enne.

Il Real Madrid preferirebbe quindi uno scambio basato su un prestito biennale, proposta che potrebbe risultare gradita al tecnico interista Conte che sta dimostrando di tenere più al presente che al futuro per vincere al più presto con il club milanese. Sul terzino sinistro ci sarebbe anche l'interessamento del Manchester United, e per questo motivo i madrileni sarebbero in attesa di una risposta concreta da parte dei nerazzurri.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!