I dirigenti dell'Inter stanno profondendo i loro sforzi soprattutto sul centrocampo. Il riscatto di Stefano Sensi, il possibile arrivo di Arturo Vidal e la probabile chance concessa a Radja Nainggolan lo dimostrano. Il sogno di Antonio Conte però sembra sia ancora N'Golo Kanté, nonostante il calciatore francese abbia un costo elevato che si aggirerebbe intorno ai 50-60 milioni di euro. Il club nerazzurro prima di intavolare una trattativa con il Chelsea dovrebbe cedere almeno un giocatore importante della sua rosa. In quest'ottica, i principali indiziati a lasciare Milano dovrebbero essere Christian Eriksen e Marcelo Brozovic.

Antonio Conte vorrebbe N'Golo Kanté in nerazzurro

Il tecnico Antonio Conte starebbe continuando a chiedere ai dirigenti nerazzurri l'acquisto di N'Golo Kanté. Il prezzo del cartellino di 50-60 milioni di euro e gli 8 milioni d'ingaggio a stagione sarebbero però una montagna complicata da scalare per la società milanese. Il Chelsea non riterrebbe fondamentale il centrocampista per il proprio progetto e sarebbe disposto ad accettare proposte d'acquisto, senza però fare sconti. Il patron Roman Abramovich sta cercando di ringiovanire la rosa (infatti finora sono arrivati Sarr, Ziyech, Havertz, Chilwell e Werner) e il classe '91 della nazionale francese sarebbe tra gli elementi considerati cedibili.

Beppe Marotta e Piero Ausilio per cercare di mettere le mani sul mediano francese del Chelsea dovrebbero ricorrere alla cessione di un calciatore importante. Uno dei "sacrificabili" dell'Inter potrebbe essere Christian Eriksen: il danese ex Tottenham non ha mai convinto il tecnico salentino sia per quanto riguarda l'aspetto tattico sia per quello legato al furore agonistico e alla fase difensiva.

Il centrocampista è spesso partito dalla panchina e in poche occasioni è riuscito ad essere determinante per la causa nerazzurra. Un altro giocatore da vendere potrebbe essere Marcelo Brozovic: l'Inter, pur non avendolo mai messo ufficialmente sul mercato, sarebbe disponibile ad ascoltare offerte importanti.

Eccezion fatta per Romelu Lukaku e Stefan de Vrij, tutti i giocatori dell'organico nerazzurro sono considerati cedibili. Dopo l'arrivo di Hakimi, quelli più che probabili di Aleksandar Kolarov e Arturo Vidal e il riscatto di Stefano Sensi, Conte spera che i suoi dirigenti possano mettergli a disposizione anche N'Golo Kanté.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!