Sport Mediaset ha dato la notizia che Arturo Vidal è un nuovo calciatore dell'Inter. Il centrocampista cileno si è liberato dal Barcellona ed è pronto ad abbracciare il suo mentore Antonio Conte. L'accordo con il giocatore era già noto da tempo, contratto biennale da 6 milioni di euro annui più bonus. Vidal nelle prossime ore dovrebbe atterrare a Milano per sostenere le visite mediche e mettere la firma. I dirigenti nerazzurri stanno lavorando alacremente anche al capitolo cessioni, i più vicini a lasciare l'Inter sarebbero Andrea Ranocchia, Dalbert Henrique e Joao Mario. Per quel che concerne Radja Nainggolan i nerazzurri lo lascerebbero partire solo a fronte di un'offerta convincente.

Vidal è un calciatore dell'Inter

Sport Mediaset ha lanciato quello che i tifosi interisti e soprattutto Antonio Conte speravano da tempo, ovvero che Arturo Vidal diventasse a tutti gli effetti un giocatore nerazzurro. L'ok del club blaugrana si è concretizzato nella notte, il centrocampista cileno percepirà 6 milioni a stagione più bonus ed è atteso a Milano nelle prossime ore. A breve dovrebbe mettersi anche a disposizione di Antonio Conte per iniziare gli allenamenti e la nuova stagione in maglia nerazzurra. Dopo giorni di trattative serrate Vidal e il suo procuratore hanno ottenuto la rescissione contrattuale dal Barcellona, la cosa non era così scontata soprattutto per motivi strettamente economici.

Nella stagione appena trascorsa Arturo Vidal è stato protagonista di 33 partite e 8 gol nella Liga spagnola, 2 partite e nessun gol nella Copa del Rey e di 7 partite senza mai andare a segno nella Champions League. In totale il cileno ha collezionato 42 partite e realizzato 8 gol con la maglia del Barcellona, per quel che riguarda la stagione 2019/2020.

Le probabili cessioni nerazzurre

I dirigenti nerazzurri stanno cercando di sfoltire la rosa, soprattutto di cedere quei calciatori che non rientrano nel progetto di Antonio Conte o che potrebbero consentire al club di monetizzare per raggiungere altri obiettivi di mercato. Il tecnico salentino avrebbe dato il suo assenso alla cessione di Andrea Ranocchia, sta valutando la proposta del Genoa, di Dalbert, si prospetta la destinazione estero, e di Joao Mario, il portoghese avrebbe richieste dalla Liga, specialmente da Betis e Valencia.

Diversa sarebbe la situazione legata a Radja Nainggolan, l'Inter non se ne vuole liberare a prescindere e tantomeno attraverso un prestito e i dirigenti nerazzurri, come dimostrato nei confronti del Cagliari, non vogliono fare sconti a nessuno. Una delle eventualità è anche quella che il 'Ninja' possa continuare a giocarsi le sue carte con la casacca interista.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!