Continuano ad arrivare importanti notizie per quanto riguarda il Calciomercato della Juventus. Il direttore sportivo bianconero Fabio Paratici sta lavorando alacremente per costruire una squadra sempre più forte per Andrea Pirlo. La dirigenza bianconera, dopo tutti i nomi che sono circolati nelle ultime ore, ha deciso di puntare su Alvaro Morata. L'attaccante spagnolo è arrivato con la formula del prestito con diritto di riscatto, fissato a quaranta milioni di euro. All'Atletico Madrid è andata una cifra molto vicina ai dieci milioni di euro. La Juventus ha dunque deciso di puntare su un ritorno, un elemento che conosce peraltro molto bene l'ambiente bianconero, avendo vestito la maglia dei campioni d'Italia per due stagioni (nelle quali è stato anche compagno di squadra dello stesso Andrea Pirlo).

Ma Morata potrebbe non essere l'ultimo colpo di mercato della Juventus in questa sessione estiva. Stando a quanto riporta Tuttosport, la Juventus, infatti, sta monitorando con grande attenzione anche Federico Chiesa, vecchio pallino di Fabio Paratici.

Mercato Juventus, possibile la cessione di Douglas Costa per arrivare a Chiesa

La dirigenza della Juventus potrebbe decidere di privarsi di un giocatore come Douglas Costa; l'esterno brasiliano ha avuto numerosi problemi fisici in questi ultimi anni e non sembra rientrare nei piani del tecnico bianconero Andrea Pirlo. Sull'ex giocatore del Bayern Monaco sarebbe molto forte l'interesse del Wolverhampton, squadra della Premier League molto ambiziosa.

Se dovesse andare in porto la cessione di Douglas Costa, la Juventus potrebbe tentare l'assalto a Federico Chiesa. L'esterno della Fiorentina è da tempo nel mirino del club bianconero, ma la società viola non ha alcuna intenzione di fare sconti per lui, valutandolo tra i sessanta ed i settanta milioni di euro.

Non si esclude che il giocatore della Nazionale arrivi grazie ad uno scambio. Si attendono ulteriori aggiornamenti di mercato nelle prossime ore.

Juventus, obiettivi Emerson Palmieri ed El Shaarawy

Un altro obiettivo della Juventus per rinforzare le fasce (considerato anche l'infortunio di Alex Sandro, che dovrà stare fermo per almeno un mese) è Emerson Palmieri, esterno italiano classe 1994 in uscita dal Chelsea.

Fabio Paratici vorrebbe arrivare al giocatore attraverso la formula del prestito con diritto di riscatto. La dirigenza del club londinese, però, valuta il giocatore almeno trenta milioni di euro, una cifra considerata troppo alta dalla Juventus. Un altro nome caldo per il reparto esterni è infine quello di Stephan El Shaarawy, il quale potrebbe essere la riserva ideale di Kulusevsky o Dybala.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!