La dirigenza della Juventus avrebbe raggiunto l'accordo definitivo per il passaggio dell'attaccante uruguaiano del Barcellona Luis Suarez. Per l'ufficialità si attende soltanto la risoluzione di alcune pratiche burocratiche, compreso il passaporto, che permetterebbero al giocatore di vestire ufficialmente i colori bianconeri.

Accordo raggiunto con Suarez, ma prima vi è il problema del passaporto

L'intesa tra il calciatore sudamericano e il club torinese non sarebbe in discussione, anzi le due parti avrebbero raggiunto un accordo che permetterebbe a Luis Suarez di sposare il nuovo progetto del nuovo allenatore ex campione del mondo nel 2006, Andrea Pirlo.

L'unico ostacolo, facilmente valicabile, sarebbe quello del passaporto italiano. La Juventus non avrebbe la possibilità di offrire un contratto a un giocatore extracomunitario proveniente da un club estero, poiché ha già occupato i due slot possibili per questa stagione con gli acquisti del centrocampista brasiliano Arthur Melo e dell'americano Weston McKennie.

Tuttavia, Suarez potrebbe ottenere il passaporto italiano, considerando le origini friulane della moglie, e l'iter per ottenerlo sarebbe già partito. Parallelamente l'entourage di Suarez starebbe accelerando le operazioni di conversione del passaporto con la cittadinanza spagnola grazie agli anni vissuti in Spagna. Le tempistiche potrebbero richiedere alcuni giorni, ma si punta ad accelerare il tutto in modo da regalare l'attaccante ad Andrea Pirlo il prima possibile.

Secondo la BBC, il giocatore e la Juventus avrebbero raggiunto l'accordo

Nelle ultime ore sarebbe arrivato l’annuncio della BBC su Twitter in cui è riportato che le due parti sembrano aver raggiunto l’intesa. Luis Suarez e la Juventus hanno raggiunto l’accordo. L’attaccante del Barcellona si libererà gratuitamente dalla squadra catalana o con un compenso simbolico.

Secondo quanto riportato dalla BBC il passaggio del Pistolero alla Juventus sarebbe già cosa fatta. II classe 1987 sarebbe entusiasta della nuova avventura in bianconero e di affiancare il portoghese Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala in un super tridente.

Fabio Paratici e Pavel Nedved, secondo quanto riportato dal giornalista Paolo Aghemo nella testata di fede juventina TuttoJuve.com, sarebbero entusiasti all'idea di ingaggiare un calciatore di fama internazionale, il quale ha espressamente riferito allo staff bianconero di volersi calare nella voglia e nell'ambizione del club.

"La Juventus ha percepito, in quelli che sono stati i contatti con il giocatore e con il suo entourage, questa voglia intatta, questa voglia di vincere, di conquistare titoli e l'ambizione e la volontà di mettersi in gioco di Luis Suarez", le parole del giornalista nell'intervista.

Calciomercato Juventus, Moise Kean potrebbe ritornare in bianconero

Fabio Paratici avrebbe l'idea di riportare in Italia Moise Kean, viste le difficoltà incontrate durante la scorsa stagione in cui si è stati costretti a giocare con Paulo Dybala centravanti. Il giovane attaccante italiano sul proprio profilo Instagram nella sua "biografia" ha eliminato la sua squadra di appartenenza, ovvero l'Everton, e ha scritto letteralmente "Loading...", ovvero "caricamento".

Un messaggio molto chiaro che potrebbe confermare un futuro lontano dalla città di Liverpool, e probabilmente in bianconero. L'operazione per il suo trasferimento non sarebbe facile, infatti la valutazione dell'attaccante italiano è di circa 30 milioni di euro. Questa cifra potrebbe essere abbassata con l'inserimento del cartellino di Aaron Ramsey, oppure si potrebbe discutere di un prestito con diritto di riscatto.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!