Cresce l'incertezza alla Juventus su chi sarà la punta che dalla prossima stagione 2020-2021 affiancherà Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala. In questo momento, gran parte dei media sportivi sono convinti che il principale candidato a trasferirsi a Torino sia la punta del Barcellona Luis Suarez. Tutto passerà dal passaporto italiano che il giocatore potrebbe ottenere qualora passasse l'esame di idoneità. Tale test dovrebbe essere previsto nelle prossime settimane, di sicuro prima della scadenza del Calciomercato, il 5 ottobre. Intanto, però, a stemperare l'entusiasmo dei tifosi bianconeri sul possibile arrivo di Suarez alla Juventus ci ha pensato il giornalista sportivo di 'Sport' Jordi Gil.

In un'intervista a calciomercato.it, ha infatti dichiarato che la punta del Barcellona non sarebbe convinto del progetto tecnico bianconero. I principali dubbi del giocatore riguarderebbero soprattutto il suo ruolo all'interno della rosa guidata da Andrea Pirlo. Allo stesso tempo, secondo Jordi Gil, Suarez considera una grande opportunità il trasferimento in un campionato blasonato come la Serie A.

Suarez avrebbe molte offerte, non solo dalla Serie A

Quello che però sembra certo, secondo il giornalista di 'Sport', è che Suarez lasci il Barcellona. Le parti infatti starebbero trattando la rescissione consensuale. Il giocatore ha ancora un contratto con la società catalana fino a giugno 2021 con opzione per la stagione successiva, per questo pretenderebbe l'intero stipendio della stagione 2020-2021.

Parliamo di circa 12 milioni di euro, una somma importante per il Barcellona. Intanto non mancano le società interessate alla punta uruguaiana. Secondo Jordi Gil, non ci sarebbe solo la Juventus interessata a Luis Suarez. Il giornalista ha dichiarato: "Molte società gli hanno offerto un contratto ma il giocatore ha preso tempo per pensare".

Un tempo che inevitabilmente non potrà andare oltre il 5 ottobre, ultima data disponibile per il trasferimento in un'altra società.

Il mercato della Juventus

La Juventus, ovviamente, sta considerando delle alternative nel caso in cui non si concretizzi il trasferimento di Luis Suarez a Torino. I nomi principali accostati alla società bianconera sono Edin Dzeko e Alvaro Morata.

L'eventuale arrivo della punta bosniaca, però, potrebbe dipendere da un altro trasferimento, quello che dovrebbe portare Milik a Trigoria. La Roma, infatti, non vorrebbe privarsi del suo capitano prima di aver trovare un sostituto. Rimane inoltre la possibilità Morata, la punta dell'Atletico Madrid gradirebbe un eventuale ritorno a Torino dopo averci giocato dal 2014 al 2016. Molto dipenderà dalla volontà di Simeone di lasciarlo partire.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!