L'Inter continua a guardarsi intorno per cercare di rinforzare al meglio la rosa a disposizione del proprio allenatore, Antonio Conte, nei prossimi mesi. La sessione estiva di calciomercato si è chiusa da meno di due settimane ma il club nerazzurro avrebbe già le idee abbastanza chiare su dove intervenire. Una delle priorità sarebbe quella di riuscire a trovare l'erede di Samir Handanovic, non più giovanissimo. Il nome finito in cima alla lista di Piero Ausilio e Giuseppe Marotta è quello del portiere del Cagliari, Alessio Cragno. L'estremo difensore dei rossoblu, però, piace molto anche alla Roma.

Lo vogliono Inter e Roma

Alessio Cragno potrebbe infiammare le prossime sessioni di calciomercato. Difficilmente il Cagliari lo lascerà andare a gennaio, più probabile pensare ad un addio a giugno, quando il giocatore potrebbe chiedere la cessione per fare il salto di qualità e giocare con continuità anche in ambito europeo.

L'Inter lo segue con interesse da tempo, tanto che già questa estate si era parlato di un sondaggio della società nerazzurra. Il classe 1994 ha dimostrato di aver superato in maniera brillante l'infortunio al ginocchio, facendo la differenza per raggiungere una salvezza tranquilla con la maglia del Cagliari l'anno scorso. I rossoblu questa estate hanno alzato il muro, rifiutando ogni proposta anche su volontà del nuovo allenatore, Eusebio Di Francesco, che non voleva privarsi di uno dei migliori elementi in rosa.

Le cose, però, come detto, potrebbero cambiare tra qualche mese. Oltre ai nerazzurri, sull'estremo difensore ci sarebbe anche la Roma, in cerca di un numero uno che possa fare la differenza. I capitolini, infatti, stanno schierando Mirante come titolare viste le incertezze di Pau Lopez, che sarebbe pronto a lasciare la capitale a gennaio, soprattutto qualora dovesse continuare ad essere relegato in panchina.

La trattativa con il Cagliari

I rapporti tra Inter e Cagliari sarebbero un po' tesi dopo la querelle relativa al mancato ritorno in Sardegna di Radja Nainggolan. I rossoblu, però, sarebbero pronti ad ascoltare eventuali proposte dei nerazzurri e della Roma per Alessio Cragno. Il club di Tommaso Giulini, stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, comunque, accetterà di trattare solo per proposte non inferiori ai 30-35 milioni di euro.

E, proprio il presidente, recentemente ha dichiarato che ascolterà eventuali proposte.

Ausilio e Marotta, per abbassare l'esborso economico, potrebbero giocarsi proprio il jolly Nainggolan, valutandolo intorno ai 10 milioni di euro. Dal proprio canto, anche i giallorossi potrebbero mettere sul piatto qualche giovane contropartita tecnica per abbassare l'esborso economico o Juan Jesus, nome accostato al Cagliari già questa estate.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!