La sessione estiva di calciomercato si è conclusa da meno di un mese e già si pensa alle possibili operazioni che le società potrebbero fare nella prossima, a gennaio. L'Inter potrebbe essere sicuramente una delle protagoniste visto che ci sono alcuni elementi che sono ai margini dello scacchiere tattico del tecnico, Antonio Conte, e potrebbero lasciare Milano per giocare con maggiore continuità. Tra questi c'è Matìas Vecino, che in questa prima parte della stagione è stato costretto anche ai box avendo subito un'operazione al ginocchio. Il suo futuro potrebbe essere al Torino, club che avrebbe mostrato maggiore interesse e che si era interessato a lui già questa estate.

Il Torino sarebbe su Vecino

L'inizio di stagione del Torino è stato sicuramente al di sotto delle aspettative. I granata sono in fondo alla classifica con un solo punto raccolto nelle prime quattro partite, con una partita ancora da recuperare contro il Genoa. Per questo motivo la società a gennaio potrebbe intervenire sul mercato per rinforzare la rosa a disposizione del tecnico, Marco Giampaolo, seguendo le indicazioni del proprio allenatore. Qualcosa potrebbe essere fatto a centrocampo, dove si cerca una mezzala brava negli inserimenti che, all'occorrenza, possa essere anche adattata nel ruolo di trequartista.

Il nome in cima alla lista del club di Urbano Cairo sarebbe quello di Matìas Vecino.

Il centrocampista uruguaiano era stato accostato al Toro già questa estate, ma l'operazione al ginocchio ha bloccato tutto. Il giocatore, infatti, non tornerà in campo prima di novembre e per questo i granata avrebbero deciso di rinviare l'investimento. Il giocatore a Milano rischia di trovare pochissimo spazio anche dopo il recupero dall'infortunio, visto che in mezzo al campo c'è grande abbondanza dopo l'arrivo di Arturo Vidal e il ritorno di Radja Nainggolan.

Già l'anno scorso, infatti, Conte lo aveva posto in uscita non rientrando nei suoi piani.

Possibile scambio in vista

Inter e Torino sarebbero pronte a sedersi al tavolo delle trattative per discutere della cessione di Matìas Vecino. Secondo a quanto riportato da Tuttosport, infatti, i due club starebbero pensando ad uno scambio che possa sistemare entrambi i bilanci.

Con il centrocampista uruguaiano verso il Toro, all'ombra del Duomo potrebbe giungere Armando Izzo, che si sposerebbe alla perfezione con la difesa a tre, anche alla luce dell'esigenza da parte dei nerazzurri di rinforzare il reparto arretrato, che ha mostrato qualche carenza in questa prima parte della stagione. Entrambi i giocatori potrebbero essere valutati intorno ai 25 milioni di euro, in modo da realizzare due plusvalenze notevoli.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Torino Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!