L’Inter dovrà sperare in una sorta di miracolo per ottenere la qualificazione agli ottavi di finale della Champions League. Per evitare l’eliminazione dalla massima competizione europea per club, non solo dovrà vincere le ultime due partite in programma nella fase a gironi, ma dovrà sperare in passi falsi delle sue avversarie. Le speranze sono ridotte al lumicino per i ragazzi di Antonio Conte, che nella 5ª giornata del Gruppo B dovranno affrontare il Borussia Mönchengladbach. Il match verrà disputato martedì 1° dicembre 2020 alle ore 21 al Borussia-Park di Mönchengladbach. I tifosi potranno vedere la partita in diretta tv su Sky, nonché in chiaro su Canale 5.

La squadra guidata da Marco Rose è attualmente al comando della classifica con 8 punti. Basterà un pareggio ai tedeschi per ottenere la qualificazione, purché non ci sia contemporaneamente la vittoria dello Shakhtar Donetsk (4 punti) contro il Real Madrid (7 punti), che terrebbe ancora i giochi aperti fino all’ultimo turno. Ricordiamo, che l’Inter è fanalino di coda del Gruppo B con appena 2 punti.

Il match di andata a San Siro finì 2-2 in extremis. I nerazzurri passarono in vantaggio ad inizio ripresa con Romelu Lukaku, dopodiché furono rimontati dagli ospiti con le reti di Ramy Bensebaini e Jonas Hofmann. A tempo quasi scaduto ci fu il goal di Romelu Lukaku, che evitò all’Inter la sconfitta casalinga. In attesa di sapere cosa succederà in Germania, scopriamo quali sono i precedenti dei nerazzurri in trasferta contro il Borussia Mönchengladbach.

Solo pareggi tra Borussia Mönchengladbach e Inter in terra tedesca

L’Inter ha affrontato due volte il Borussia Mönchengladbach in trasferta, ottenendo sempre pareggi. Nella prima occasione, stagione 1971/72 di Coppa dei Campioni, si registrò uno 0-0 nella gara di ritorno degli ottavi di finale. I nerazzurri passarono il turno dopo aver vinto 4-2 a San Siro.

In questo caso occorre menzionare che il pareggio registrato in Germania fu la ripetizione della gara passata alle cronache come la "partita della lattina" finita sul campo 7-1 per i tedeschi, ma successivamente annullata dall'Uefa).

I due club si affrontarono successivamente nella stagione 1979/80 di Coppa UEFA. Al 2° turno finì 1-1 la partita di andata in Germania.

In quell’occasione, però, l’Inter fu poi eliminata dopo i tempi supplementari nella sfida di ritorno in casa.

Qualora ci dovesse essere ancora una volta un pareggio in trasferta, per i nerazzurri stavolta ci sarà l’eliminazione dalla Champions League.

L’Inter ha affrontato in diverse occasioni squadre tedesche nelle competizioni europee, ma non ha un bilancio positivo. Nel complesso si registrano 6 vittorie, 8 pareggi e 10 sconfitte. Nel conteggio troviamo anche l’andata della finale di Coppa UEFA persa contro lo Schalke 04 nella stagione 1996/97 per 1-0. Al ritorno si replicò lo stesso risultato, ma l’Inter fu poi sconfitta ai calci di rigore davanti ai propri tifosi.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!