La Juventus a gennaio potrebbe effettuare una cessione importante. Il centrocampista tedesco Sami Khedira sarebbe vicino alla rescissione consensuale con la società bianconera e dovrebbe firmare con l'Everton, secondo quanto riporta Calciomercato.com. Il suo acquisto sarebbe voluto dal tecnico Carlo Ancelotti che ha allenato il giocatore nella sua precedente esperienza professionale al Real Madrid. L'eventuale approdo di Khedira alla società inglese garantirebbe alla Juventus un risparmio di circa 6 milioni di euro. Come è noto, infatti, Khedira ha un contratto fino a giugno 2021 con la Juventus a 6 milioni di euro a stagione.

Una sua partenza a gennaio porterebbe ad un risparmio di 3 milioni di euro netti (6 milioni lordi) sul monte ingaggi. Soldi che potrebbero tornare utili per un investimento sulla mediana già a gennaio. Attualmente, infatti, i centrocampisti centrali in bianconero sono solo quattro, ovvero Bentancur, Rabiot, Arthur Melo e Mckennie.

Khedira sarebbe vicino al trasferimento all'Everton

In una recente intervista, il centrocampista della Juventus Sami Khedira non ha nascosto che uno dei suoi sogni da bambino è sempre stato quello di giocare in Premier League. Sogno che potrebbe concretizzarsi già a gennaio in quanto l'Everton sarebbe interessato al giocatore tedesco. Quest'ultimo, come è noto, non rientra più nei piani tecnici della Juventus. Già durante lo scorso calciomercato estivo la società bianconera aveva provato a trovare un'intesa sulla rescissione consensuale del suo contratto, come era già successo con Matuidi e Higuain.

Il tedesco ha sempre rifiutato se non dietro il pagamento dell'intera annualità che gli spettava (6 milioni di euro). E' rimasto quindi a Torino, attualmente si allena con la squadra ma non è mai stato convocato per una partita di campionato e non è stato iscritto nella lista giocatori per la Champions League.

Il mercato della Juventus

La cessione di Khedira potrebbe dare il via ad altre partenze dalla Juventus. A rischiare l'addio già a gennaio sono infatti Aaron Ramsey e Federico Bernardeschi.

Il gallese potrebbe trasferirsi in Premier League. In caso di partenza, il suo possibile sostituto potrebbe essere Hakan Calhanoglu. Il centrocampista turco va in scadenza di contratto con il Milan a giugno 2021 ma potrebbe anticipare il suo approdo a Torino già durante il calciomercato invernale. Per quanto riguarda invece il nazionale italiano, molto dipenderà dalle sue prestazioni in questo fine 2020.

Se non dovesse convincere, potrebbe lasciare Torino. Il suo sostituto potrebbe essere il terzino sinistro del Chelsea Emerson Palmieri.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!