L'Inter per dare l'assalto al primato provando a ridurre il distacco dal Milan capolista, il Bologna per tenersi lontano dalle zone calde, coltivando il sogno Europa con maggiore continuità: sono questi i temi principali del match che si giocherà allo stadio Meazza di Milano sabato 5 dicembre, alle ore 20:45, valido per la decima giornata di Serie A.

Entrambe le squadre vengono da un successo, pur avendo obiettivi stagionali ben diversi. Nello scorso campionato, in luglio, i rossoblu fecero il colpaccio a San Siro, vincendo 2-1 in rimonta.

Le ultime su Inter-Bologna

L'Inter sta provando ad avere quella continuità in campionato che fino ad ora è mancata.

I nerazzurri sono secondi in classifica con 18 punti, alla pari con il Sassuolo e a meno cinque dal Milan capolista. I padroni di casa vengono da due vittorie consecutive, visto che dopo il successo in rimonta contro il Bologna, è arrivata anche la vittoria contro il Sassuolo nell'ultimo turno al Mapei Stadium di Reggio Emilia. 3-0 che porta le firme di Alexis Sanchez, autorete di Chiriches e gol che ha chiuso i giochi di Roberto Gagliardini. In Champions il cammino è stato molto complicato visto che l'Inter è ultima nel girone con 5 punti, ma grazie al successo ottenuto contro il Borussia Monchengladbach ha riaperto i giochi, ritrovandosi a tre punti dai tedeschi e a due lunghezze da Real Madrid e Shakhtar.

Il Bologna ha cominciato quest'annata con l'obiettivo di conseguire una salvezza tranquilla, così come successo l'anno scorso.

I rossoblu al momento sono decimi, a metà classifica, con 12 punti, a più sei sul Torino terzultimo in zona retrocessione. Con maggiore continuità gli ospiti potrebbero anche ambire ad un piazzamento europeo, dato che il sesto posto è a sole cinque lunghezze. Nell'ultimo turno la squadra di Sinisa Mihajlovic ha battuto di misura per 1-0 il Crotone, con gol vittoria messo a segno da Roberto Soriano.

Probabili formazioni Inter-Bologna

Il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, scenderà in campo con il 3-5-2. La coppia d'attacco sarà formata da Romelu Lukaku e Alexis Sanchez, con Lautaro Martinez che potrebbe rifiatare in vista dell'ultima giornata di Champions League. Gli esterni, con il compito di svolgere la doppia fase, saranno Hakimi e Ashley Young.

In mezzo al campo, invece, dovrebbero esserci Barella, Sensi e Arturo Vidal, squalificato in Champions con il Borussia Monchengladbach.

Il tecnico del Bologna, Sinisa Mihajlovic, dovrebbe affidarsi al suo solito 4-2-3-1. Al centro dell'attacco ci sarà il grande ex, Rodrigo Palacio, mentre alle sue spalle, liberi di agire sulla linea dei trequartisti, ci saranno Barrow, Soriano e Sansone, che prenderà il posto di Riccardo Orsolini, che rischia un mese di stop per il problema muscolare accusato con il Sassuolo.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrji, Bastoni; Hakimi, Barella, Sensi, Vidal, Ashley Young; Sanchez, Lukaku.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Tomiyasu, Danilo, Hickey; Schouten, Svanberg; Sansone, Soriano, Barrow; Palacio.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!