La Juventus in questi primi mesi della stagione sta mettendo in evidenza una rosa di notevole qualità. Difesa e settore avanzato sembrano dare grandi garanzie al tecnico Andrea Pirlo, che piano piano sta riuscendo a trasmettere ai suoi giocatori la sua idea di gioco. Il pareggio contro l'Atalanta sa di beffa in quanto la squadra bianconera avrebbe potuto vincerla se solo avesse concretizzato le tante occasioni create. Rimane però evidente come manchi qualità sulla mediana, soprattutto in caso di assenza di Arthur Melo. Non è un caso che, una volta uscito il brasiliano per infortunio, la Juventus abbia perso un po' di incisività nel palleggio contro l'Atalanta.

Per questo si starebbe lavorando all'acquisto di un mediano in grado di garantire il definitivo salto di qualità anche a livello europeo. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato, il giocatore preferito da società e tecnico della Juventus è Paul Pogba. Il centrocampista francese potrebbe lasciare il Manchester United già a gennaio, la società bianconera potrebbe offrire due contropartite tecniche pur di arrivare al giocatore.

Dybala e Bernardeschi le possibili contropartite per l'acquisto di Pogba

Paul Pogba potrebbe essere l'acquisto di centrocampo della Juventus già a gennaio. Le ultime indiscrezioni di mercato parlano infatti di una possibile offerta della società bianconera per il centrocampista francese che prevede l'inserimento di due contropartite tecniche importanti.

Si tratta del centrocampista offensivo Federico Bernardeschi e della punta Paulo Dybala. Entrambi in scadenza a giugno 2022, in questo inizio stagione non sono considerati dei titolari da Andrea Pirlo. Per questo potrebbero essere utilizzati per arrivare a Paul Pogba anche lui in scadenza a giugno 2022. Il francese, come è noto, ha ancora una valutazione di circa 100 milioni di euro.

Paulo Dybala invece ha un prezzo di circa 70 milioni, da qui l'idea della Juventus di inserire anche Bernardeschi (valutato 30 milioni di euro). Un affare che potrebbe soddisfare entrambe le società in quanto risolverebbero anche due situazioni difficili dal punto di vista contrattuale.

Il difficile rinnovo di Dybala con la Juventus

Sembra infatti ci sia distanza fra Paulo Dybala e Juventus in merito all'ingaggio stagionale che dovrebbe andare a guadagnare l'argentino. La società bianconera avrebbe offerto circa 10 milioni di euro a stagione, la punta vorrebbe almeno 15 milioni di euro. Per questo si parla di addio di Paulo Dybala alla Juventus, se non a gennaio, durante il Calciomercato estivo. Riguardo a Pogba, è evidente l'intenzione del giocatore di lasciare il Manchester United. Lo ha anche rivelato il suo agente sportivo Mino Raiola durante l'evento 'Golden Boy' organizzato da Tuttosport.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!