Sono giornate importanti per il Crotone, con la squadra reduce da tre sconfitte consecutive e in ultima posizione in classifica in Serie A con soli 9 punti.

Il match di domenica 17 gennaio contro il Benevento all'Ezio Scida potrebbe rappresentare un bivio fondamentale per la stagione. In caso di nuova sconfitta la società potrebbe valutare altre opzioni anche per la panchina, infatti diverse voci si susseguono sul possibile esonero dell'attuale tecnico Stroppa. Tra i profili accostati in queste ore alla panchina rossoblù ci sarebbe anche quello di Andrea Stramaccioni.

Crotone, tutto in una gara

La sfida dell'Ezio Scida contro il Benevento, penultima giornata del girone di andata, per il Crotone verrà sei giorni prima della trasferta di Firenze all'ultima giornata.

Il match contro i sanniti rappresenterà molto più che una semplice sfida diretta per la salvezza, alla luce della rivalità storica tra la piazza calabrese e quella campana. In caso di nuova sconfitta, secondo varie indiscrezioni, il Crotone potrebbe decidere di interrompere il rapporto con mister Stroppa. In passato il club ha sempre confermato la fiducia al suo allenatore, anche attraverso note ufficiali, ma con il passare delle giornate qualcosa potrebbe cambiare per la necessità di dare una sferzata all'ambiente.

Già nei giorni scorsi erano circolati i nomi di Leonardo Semplici, di Davide Nicola e di Walter Mazzarri. Mentre nelle ultime ore sta girando anche quello di Andrea Stramaccioni, che potrebbe diventare un'alternativa concreta: il tecnico romano classe '76,, ex Inter e Udinese, potrebbe quindi tornare su una panchina dopo 13 mesi dalla fine dell'esperienza in Iran.

Infortunio per Molina

A pesare come un macigno sulla squadra sono anche i vari infortuni. Una stagione complicata sotto l'aspetto della condizione di alcuni elementi con la rosa privata a lunghi tratti del contributo di Ahmad Benali e Luca Cigarini. Nelle ultime ore lo stesso club ha comunicato anche l'infortunio subito dal centrocampista Salvatore Molina, che dovrà stare fermo per circa un mese.

Contro il Benevento il tecnico Giovanni Stroppa dovrà fare a meno anche di Arcadiusz Reca squalificato e dell'infortunato Luca Marrone.

Si attendono novità dal mercato

Sul fronte del mercato di riparazione nessuna operazione è stata ancora ufficializzata, anche se la dirigenza starebbe lavorando sottotraccia all'acquisto di una punta.

Tra i nomi in circolazione sui media ci sono quelli di Sam Lemmers dell'Atalanta, di Andrea Pinamonti dell'Inter e di Adrian Grbic del Lorient.

In uscita rimarrebbe invece il centrocampista Mattia Mustacchio, vicino al trasferimento in cadetteria alla Reggina.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!