In queste ultime ore si parla molto del possibile acquisto da parte della Juventus di una punta. L'idea infatti sarebbe quella di investire su un'alternativa ad Alvaro Morata, a maggior ragione dopo l'infortunio subito da Paulo Dybala. L'argentino potrebbe saltare tutte le partite di gennaio e rientrare per il match di campionato contro la Roma previsto a febbraio. Uno dei giocatori che più interessano alla società bianconera sarebbe Gianluca Scamacca, attualmente in prestito al Genoa ma di proprietà del Sassuolo. La Juventus potrebbe decidere di investire sul nazionale under 21, italiano offrendo alla società emiliana un prestito di 18 mesi con obbligo di riscatto a giugno 2022 per circa 20 milioni di euro.

L'idea iniziale sarebbe stata quella di portare a Torino una punta di esperienza, possibilmente low cost, ma i rifiuti di Giroud e Quagliarella a trasferirsi alla Juventus starebbero portando a investire sulla giovane punta. Di certo, la società bianconera non vuole spendere molto a gennaio.

A dichiararlo è anche il giornalista sportivo Enzo Bucchioni, che in una recente intervista a Maracanà Show su Tmw Radio ha infatti sottolineato: "Sento parlare di Scamacca, che è un ottimo prospetto ma non è neanche titolare nel Genoa. Non mi aspetto giocatori forti per gennaio, per me hanno preso già Milik per giugno, quindi adesso che fai?".

Secondo Bucchioni la Juventus avrebbe già definito l'acquisto a parametro zero di Milik

Il giornalista sportivo ha sottolineato che la Juventus avrebbe già definito l'acquisto di Milik a parametro zero per la prossima stagione.

Per questo è improbabile che possa esserci un investimento importante nel settore avanzato a gennaio. L'idea Scamacca potrebbe essere concreta, anche se l'obbligo di riscatto che vorrebbe il Sassuolo potrebbe non facilitare la definizione della trattativa. L'idea del Sassuolo però sarebbe quella di monetizzare dalla cessione di Scamacca o eventualmente di tenerlo per valorizzarlo.

Il mercato della Juventus

Si parla di Scamacca ma non è escluso che la Juventus possa decidere di investire su Graziano Pellé: il giocatore svincolato dallo Shendon Luneng arriverebbe a parametro zero. La società bianconera sarebbe pronta a offrirgli un contratto di sei mesi.

Nelle ultime ore si parla anche di un interesse della società bianconera per Papu Gomez, soprattutto dopo l'infortunio di Dybala.

L'argentino potrebbe arrivare però solo se Federico Bernardeschi dovesse accettare il trasferimento all'Atalanta. Pare difficile infatti che la Juventus decida di investire 10 milioni di euro, ovvero il prezzo richiesto dalla società bergamasca per la cessione del centrocampista offensivo argentino.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!