Mercoledì 20 gennaio si gioca Juventus-Napoli. In palio, però, non ci saranno i classici tre punti del campionato, ma la Supercoppa Italiana. Già, perché la Vecchia Signora campione d’Italia affronterà il Napoli vincitore in estate della Coppa Italia: chi avrà la meglio sull’altra alzerà al cielo di Reggio Emilia il trofeo, quest'anno battezzato anche PS5 Supercup.

Il calcio d’inizio sarà alle ore 21 e la partita sarà trasmessa in diretta tv su Rai 1. Ad arbitrare l’incontro del Mapei Stadium sarà il signor Paolo Valeri della sezione di Roma 2, coadiuvato dagli assistenti Bindoni e Del Giovani (al Var c'è invece Di Bello).

Come sta la Juventus

Per la Juventus si tratta della nona finale di Supercoppa italiana consecutiva: nove, come gli Scudetti vinti consecutivamente dal campionato 2011-2012 ad oggi. Se la squadra guidata da Andrea Pirlo dovesse riuscire su quella di Gennaro Gattuso, per i bianconeri si tratterebbe del nono successo di sempre nella competizione.

In vista di Juventus-Napoli, la Vecchia Signora scenderà in campo con la voglia di riscattare subito il 2-0 subito domenica sera al Meazza dall'Inter per mano dell'ex Vidal e di Barella [VIDEO].

Il momento del Napoli

Dal canto suo, invece, gli azzurri arrivano alla finale di domani rinfrancati dal roboante 6-0 di domenica nel lunch match dello Stadio Diego Armando Maradona.

Verso Juventus-Napoli, la squadra di Gattuso potrà certamente contare su un Lorenzo Insigne in forma: cinque gol per lui nelle ultime cinque partite e contro la viola è arrivata anche la soddisfazione della doppietta [VIDEO].

Il Napoli torna a disputare una finale di Supercoppa italiana dopo oltre sei anni: nel dicembre 2014 il gruppo allora guidato da Rafa Benitez batté proprio la Juventus (dopo i 2-2 dei 120 minuti nella partita di Doha, furono decisivi i rigori con sei trasformazioni azzurre e cinque da parte dei bianconeri).

Ironia della sorte, anche in quella circostanza il direttore di gara era Valeri.

Curiosamente entrambe le volte nella storia in cui il Napoli ha vinto la Supercoppa lo ha fatto battendo proprio la Juventus, oltre al 2014, infatti anche nel 1990 i partenopei (con in campo Diego Armando Maradona) superarono i bianconeri, con un secco 5-1.

La Supercoppa torna a giocarsi in Italia

Lo scorso anno la Juventus perse la finale di Supercoppa italiana in quel di Riad (Arabia Saudita) contro la Lazio per 3-1. Dopo anni di finali giocate all’estero, il trofeo torna a disputarsi in Italia: dal 2009 ad oggi, solo tre edizioni erano andate in scena nel Belpaese. L’ultima volta era accaduto nell'agosto 2017 (Juventus-Lazio 2-3), prima ancora nel 2013 (Juventus-Lazio 4-0) e nel 2010 (Inter-Roma 3-1).

Quest’anno la Covid non ha permesso che tale sfida si potesse disputare all’estero e quindi è stato scelto il Mapei Stadium di Reggio Emilia, dove la gara si giocherà a porte chiuse.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!