Una delle protagonista indiscusse del Calciomercato invernale è stato il Milan. Complice l'ottima stagione fin qui disputata dalla squadra di Pioli (attualmente prima in classifica a 43 punti, +2 sull'Inter e +6 sulla Roma), la società rossonera ha deciso di investire sul mercato in questo mese di gennaio acquistando un rinforzo per ogni settore. È arrivato Tomori come centrale difensivo, a centrocampo è stato acquistato Meité, mentre nel settore avanzato è stato ingaggiato il croato Mandzukic. Attualmente quindi il mercato del Milan dovrebbe essere completo, a meno che non arrivi un'occasione in queste ultime ore della sessione invernale.

Le ultime indiscrezioni di mercato parlano di una volontà da parte del Bayern Monaco di cedere anticipatamente il centrocampista offensivo Douglas Costa, in prestito dalla Juventus fino a fine stagione. Per questo il Milan ci starebbe pensando, anche se ci sono due ostacoli concreti da superare: uno di natura economica e l'altro di natura sportiva.

Douglas Costa possibile acquisto del Milan

Il Milan potrebbe regalarsi un altro acquisto di qualità nel mercato di gennaio: si tratterebbe di Douglas Costa, riserva nel Bayern Monaco e che la società bavarese cederebbe molto volentieri in anticipo prima della naturale scadenza del prestito stabilito con la Juventus. Il brasiliano infatti fatica a trovare la titolarità in Germania e attualmente non ci sarebbero i presupposti per possibile riscatto del suo cartellino da parte del Bayern Monaco.

Il Milan potrebbe approfittare di questa situazione e provare a chiedere alla Juventus il prestito di Douglas Costa fino a fine stagione. Attualmente però il brasiliano guadagna sei milioni di euro a stagione. Un ingaggio pesante per una società attenta ai bilanci come quella rossonera. Fra l'altro il Milan ha già in rosa Donnarumma e Ibrahimovic, che hanno un ingaggio oltre i parametri stabiliti da Elliott.

Un altro ostacolo potrebbe essere rappresentato dalla volontà della Juventus di cedere Douglas Costa a una diretta concorrente per il campionato. D'altronde il brasiliano rimane un giocatore di qualità, frenato nelle ultime stagioni solo da qualche acciacco muscolare.

Possibile l'acquisto di un terzino sinistro

Attualmente quindi le probabilità di vedere Douglas Costa al Milan sembrano poche.

A meno che il giocatore decida di ridursi lo stipendio e che la Juventus avalli il suo trasferimento alla società rossonera.

Restando sempre in tema mercato, potrebbe arrivare in rossonero anche una riserva di The Hernandez sulla fascia sinistra. Con la cessione di Andrea Conti al Parma infatti si è ridotto il numero di terzini a disposizione del tecnico Stefano Pioli e, qualora, si presentasse l'occasione giusta da qui a lunedì 1 febbraio, non è escluso un nuovo ingaggio da parte dei rossoneri.