La Juventus, dopo la prestazione deludente in campionato contro l'Inter, si è riscattata in Supercoppa italiana. Mercoledì 20 gennaio al Mapei Stadium ha conquistato il primo trofeo stagionale battendo il Napoli per 2 a 0. Un successo importante per l'autostima della squadra, provata evidentemente dal 2 a 0 subito contro i nerazzurri in campionato. È stato anche il riscatto di Andrea Pirlo, finito al centro della ribalta mediatica in maniera negativa dopo l'ultima giornata di Serie A. Proprio il tecnico bianconero è stato criticato non solo da alcuni tifosi bianconeri, ma anche da diversi addetti ai lavori.

Fra questi rientra anche il giornalista Maurizio Pistocchi. In una recente intervista avvenuta prima della finale di Supercoppa Italiana aveva lanciato una frecciatina soprattutto alla Juventus per la scelta di affidarsi ad un tecnico inesperto come Pirlo.

Maurizio Pistocchi sulla scelta della Juventus di affidarsi a Pirlo come allenatore

Il giornalista sportivo Maurizio Pistocchi, intervistato dall'emittente radiofonica Radio Amore Campania, aveva infatti dichiarato: "Ho sentito tantissime critiche a Pirlo, ci stanno, per carità, ma in realtà lui è un neofita, un debuttante". Pistocchi aveva aggiunto che la colpa non è del tecnico della Juventus, ma di chi l'ha scelto e l'ha messo sulla panchina bianconera. Successivamente aveva aggiunto: "Pirlo è diventato allenatore della Juventus per grazia ricevuta".

Maurizio Pistocchi, proseguendo la sua considerazione, aveva rimarcato: "La donna di Pirlo è molto amica della donna di Agnelli, uno più uno...". Secondo Pistocchi, quindi, ci sarebbero motivi affettivi e non professionali dietro la scelta di Agnelli di affidare la panchina a Pirlo. La decisione di esonerare Sarri da parte della Juventus, per il giornalista, deriverebbe però anche dal fatto che alcuni giocatori non volevano il toscano come tecnico.

Maurizio Pistocchi lancia una frecciatina anche a Renzo Ulivieri

Secondo Pistocchi Pirlo allenatore della Juventus sarebbe stata anche una scelta d'emergenza in quanto è costato molto di meno di ingaggio ed una situazione economica complicata, bisogna attutire le spese. Infine Pistocchi non aveva risparmiato una frecciatina al presidente dell'Associazione Italiana Calciatori Renzo Ulivieri dichiarando: "Ulivieri disse che Pirlo è fra i cinque migliori allenatori al mondo, come fa a dire una cosa del genere?

Dovrebbe dimettersi".

Critiche a Pirlo ed elogi a Gattuso. Maurizio Pistocchi ha elogiato il tecnico calabrese per il lavoro fin qui svolto al Napoli. Il giornalista sportivo ha sottolineato che la squadra campana continua a creare occasioni, ma concretizza poco. Allo stesso tempo ha voluto criticare De Laurentiis per il fatto che non abbia ancora fatto firmare il rinnovo di contratto al suo tecnico.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!