Nell'anticipo di Serie A giocato all'Olimpico non c'è stata partita. La Lazio domina e vince meritatamente il derby con la Roma per 3-0: lo dimostrano i nove tiri nello specchio dei biancocelesti contro un solo tiro nello specchio da parte dei giallorossi (tra l'altro giunto solo all'85' minuto) con Dzeko.

Roma irriconoscibile e mai veramente in partita, quasi completamente incapace di reagire agli avversari. Probabilmente nemmeno Fonseca si aspettava una prestazione così brutta da parte dei suoi giocatori.

La cronaca della partita

Le marcature vengono aperte dal gol del solito Ciro Immobile che al 15' minuto del primo tempo sfrutta una disattenzione difensiva da parte di Ibanez e batte Pau Lopez con una conclusione imparabile.

Il raddoppio biancoceleste arriva solo otto minuti dopo, al 23' con un diagonale di Luis Alberto che fulmina il portiere. Nella ripresa il copione resta sempre lo stesso: Roma che non riesce a rendersi pericolosa e appare incapace di reagire. Il colpo del ko arriva nuovamente grazie ad un destro a giro del solito Luis Alberto al 67' minuto. L' unica occasione pericolosa e degna di nota da parte della Roma arriva all'85' con un tiro di sinistro di Dzeko da posizione molto ravvicinata, ma Reina si fa trovare pronto e sicuro. Dopo sei minuti di recupero la partita termina e iniziano i festeggiamenti per giocatori e staff della Lazio.

Come cambia la classifica

Grazie a questa vittoria la Lazio si riaffaccia nella zona europea.

Attualmente si trova al 5° posto con 31 punti, a pari merito con Napoli ed Atalanta, ma con due partite in più rispetto a entrambi. I giallorossi, invece, confermano il loro trend negativo contro le big e complicano un bel po' la propria classifica. Con questa sconfitta si trovano a -6 punti dalla vetta occupata dal Milan e con una partita in più.

I rossoneri, infatti, vincendo lunedì sera contro il Cagliari, si porterebbero a +9 dai giallorossi, creando un distacco davvero importante e difficile da colmare.

Benché il pronostico della vigilia fosse incerto, nessuno si aspettava un dominio così schiacciante da parte di una squadra sull'altra.

La Roma dunque, dopo aver deluso in modo profondo i propri tifosi, sarà ora chiamata a reagire.

Fonseca dovrà sicuramente dare una sveglia ai suoi e le prossime partite saranno decisive per dare una svolta. La Lazio, invece, dà continuità alle sue due precedenti vittorie consecutive. Vincere il derby era fondamentale non solo per i tre punti, ma anche e soprattutto a livello di significato e di classifica. I biancocelesti ci sono riusciti, hanno reso orgogliosi i propri tifosi e ora possono godersi questa importante vittoria.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la pagina S.S. Lazio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!