La Juventus, dopo il deludente pareggio contro l'Hellas Verona, proverà a ritrovare i tre punti già nel turno infrasettimanale della 25esima giornata di campionato. Martedì 2 marzo all'Allianz Stadium di Torino arriva lo Spezia, reduce dal 2-2 contro il Parma della scorsa giornata. La squadra di Pirlo ha perso ulteriori due punti in classifica su Inter e Milan, che hanno sconfitto rispettivamente Genoa e Roma. La Juventus però mantiene il terzo posto e proverà a consolidarlo già contro lo Spezia, sperando anche in qualche passo falso di Inter e Milan.

Mancheranno però ancora tanti giocatori a Pirlo, l'unico recupero rispetto al match del Bentegodi è Danilo, al rientro dopo la squalifica. Per il resto, dovrebbe essere confermata la formazione che ha giocato control l'Hellas Verona,: l'unica novità dovrebbe essere l'inserimento fra i titolari di McKennie al posto di Ramsey. Cristiano Ronaldo proverà a trascinare i suoi compagni, cercando di migliorare le statistiche stagionali in campionato. Lo Spezia invece dovrebbe affidarsi nel settore avanzato alla punta Gyasi, autore di una doppietta nel match della giornata precedente contro il Parma.

Pirlo dovrebbe schierare il 4-4-2

Il tecnico della Juventus Andrea Pirlo dovrebbe schierare il 4-4-2 contro lo Spezia, potendo contare di nuovo su Danilo.

In porta il titolare dovrebbe essere Szczesny, Danilo dovrebbe giocare sulla fascia destra, Demiral e de Ligt centrali ed Alex Sandro sulla fascia sinistra. A centrocampo invece Chiesa dovrebbe giocare sulla fascia destra, Bentancur e Rabiot i possibili mediani e McKennie dovrebbe essere il titolare sulla fascia sinistra. Kulusevski dovrebbe giocare insieme a Cristiano Ronaldo nel settore avanzato.

Pirlo spera di recuperare per i prossimi match i giocatori attualmente infortunati. Bonucci, Chiellini, Arthur Melo, Cuadrado e Dybala potrebbero andare in panchina contro la Lazio nel match di sabato 6 marzo ed eventualmente essere schierati contro il Porto in Champions League il 9 marzo. Per Morata invece potrebbe esserci una convocazione già contro lo Spezia, ma dovrebbe però rimanere in panchina.

Italiano dovrebbe schierare Gyasi e Nzola nel settore avanzato

Il tecnico dello Spezia Vincenzo Italiano dovrebbe confermare gran parte dei giocatori che hanno giocato contro il Parma nella scorsa giornata di campionato. Le uniche novità dovrebbero essere Verde al posto di Saponara e Nzola per Agudelo. In porta dovrebbe giocare titolare Provedel, difesa a quattro con Vignali, Ismajli, Erlic e S. Bastoni. Centrocampo a tre con Estevez, Ricci e Maggiore. Gyasi, Nzola e Verde dovrebbero essere i titolari nel settore avanzato.

Le probabili formazioni di Juventus e Spezia:

Juventus (4-4-2): Szczesny - Danilo, Demiral, de Ligt, Alex Sandro - Chiesa, Bentancur, Rabiot, McKennie - Kulusevski, Cristiano Ronaldo.

Allenatore Andrea Pirlo.

Spezia (4-3-3): Provedel - Vignali, Ismajli, Erlic, S. Bastoni - Estevez, Ricci, Maggiore - Verde, Nzola, Gyasi. Allenatore Vincenzo Italiano.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!