Nell'anticipo del sabato della 27^ giornata di Serie A, la Fiorentina ha espugnato 4-1 il campo del Benevento grazie alla tripletta di Vlahovic e alla rete di Eysseric. Al Benevento, nulla è valso il momentaneo gol dell'1-3 segnato da Ionita. La vittoria permette agli uomini di Prandelli di raggiungere quota 29 punti in classifica, e di ritrovare i tre punti che mancavano dal 3-0 sullo Spezia dello scorso 19 febbraio. La squadra di Pippo Inzaghi resta invece ferma a 26 punti, in una posizione poco tranquilla della classifica, visto che il Torino terzultimo è indietro di sei punti e ha due partite da recuperare.

Vlahovic tra i top 2000 in Europa, meglio di lui solo Haaland

Attualmente Dusan Vlahovic è il secondo miglior attaccante del 2000 in circolazione in Europa. Il bomber serbo ha realizzato 12 reti nelle 26 presenze stagionali in Serie A. Meglio di lui ha fatto soltanto Erling Haaland del Borussia Dortmund con 19 gol all'attivo. Nella speciale classifica riservata ai giovani attaccanti, Vlahovic risulta davanti all'ex juventino Kean e su Gouiri, entrambi fermi a 11 reti. Tutti gli altri 2000 in circolazione non hanno superato le 10 reti stagionali.

Mister Prandelli ha espresso tutta la sua soddisfazione per la prestazione dell'attaccante serbo: "Vlahovic? Il merito è solo suo, si allena con determinazione e ascolta.

" L'allenatore della Fiorentina ha poi esortato il giovane attaccante a rimanere con i piedi per terra e a mantenere alta la concentrazione visto che d'ora in poi le aspettative su di lui saranno più alte.

Calciomercato: Vlahovic è accostato alla Juventus

Nella sessione invernale di calciomercato, il nome di Vlahovic era stato accostato alla Juventus.

Fabio Paratici avrebbe infatti individuato nel serbo l'uomo giusto per rinforzare l'attacco della Juventus nella prossima stagione.Vlahovic ha impressionato la dirigenza bianconera in occasione della sfida di Serie A del 22 dicembre, quando i viola si imposero 0-3 all'Allianz Stadium. Dopo Bernardeschi e Chiesa, sarebbe un altro giocatore a passare dai viola ai bianconeri.

Vlahovic ha il contratto in scadenza nel giugno 2023. Sulle sue tracce ci sono anche altri club europei come Roma, Tottenham e Borussia Dortmund. Per le novità sul suo futuro, si attende il rientro di Rocco Commisso dagli Stati Uniti.

Le statistiche di Vlahovic con la maglia della Fiorentina

L'attaccante serbo è arrivato alla Fiorentina nell'estate 2018. Nella stagione 2018-2019 è andato a segno 20 volte nelle 22 partite disputate con la Primavera. Vlahovic è però "esploso" con l'arrivo di mister Prandelli sulla panchina della Fiorentina: con la nuova gestione ha infatti realizzato 11 dei 20 gol complessivi segnati con la maglia della prima squadra viola.