Uno dei reparti che l'Inter potrebbe provare a rinforzare nella prossima sessione di Calciomercato è quello di centrocampo. I nerazzurri cercano un profilo internazionale che possa alzare ulteriormente la qualità del reparto. Vista la situazione economica che sta vivendo il mondo del calcio in questi mesi, difficile pensare ad investimenti pesanti ma è probabile che si possa assistere a degli scambi che sistemino il bilancio, un po' come fatto da Juventus e Barcellona con Arthur e Pjanic la scorsa estate. Uno dei sogni di mercato del club meneghino sarebbe sempre Marco Verratti, già cercato nell'estate del 2012, prima del suo trasferimento al Paris Saint Germain, quando esplose con la maglia del Pescara.

Suggestione Verratti

La prossima sessione di calciomercato vedrà l'Inter tra le società maggiormente attive per rinforzarsi ed essere competitiva anche a livello europeo l'anno prossimo. Se in campionato i nerazzurri sono vicini alla vittoria dello scudetto dopo undici anni, avendo nove punti di vantaggio sul Milan secondo, in Champions League si cerca il riscatto dopo l'ultimo posto nella fase a gironi ottenuto in quest'annata, che ha comportato l'eliminazione dalle competizioni europee.

Il grande rinforzo potrebbe essere Marco Verratti. Il centrocampista italiano tornerebbe volentieri in Italia dopo nove anni. I nerazzurri avevano provato ad acquistarlo già nell'estate del 2012 dal Pescara, come ammesso da Andrea Stramaccioni qualche giorno fa, ma a causa delle perplessità sul fatto che giocava in Serie B, alla fine il Paris Saint Germain si inserì e riuscì ad accaparrarsi le sue prestazioni per 12 milioni di euro.

Sembra difficile pensare ad un acquisto cash data la situazione economica del club nerazzurro, ma le due società potrebbero anche pensare di intavolare uno scambio per sistemare i rispettivi bilanci, martoriati dalle perdite relative alla pandemia e agli stadi chiusi.

Il possibile scambio

Inter e Paris Saint Germain potrebbero sedersi al tavolo delle trattative per discutere di uno scambio alla pari in vista della prossima estate.

I rapporti tra le due società sono ottimi, come testimonia il trasferimento di Mauro Icardi a Parigi due anni fa in prestito e a titolo definitivo la scorsa estate, con tanto di sconto concesso ai francesi. Se l'Inter avrebbe puntato Mauro Verratti, i parigini potrebbero pensare di chiedere in cambio il cartellino di uno tra Stefan De Vrij, accostato al Psg già nelle scorse settimane e il cui procuratore è Mino Raiola, sempre vicino alle vicende del Psg, oltre che procuratore dello stesso Verratti, e Christian Eriksen.

Anche il danese è stato accostato al club dello sceicco a gennaio, quando sembrava destinato all'addio ai nerazzurri. La valutazione di entrambi si aggira sui 50 milioni di euro ed è simile a quella del centrocampista italiano.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!