La Juventus vive un momento difficile dal punto di vista dei risultati. La sconfitta contro il Benevento ha accentuato il malumore nella rosa bianconera, che non è riuscita a riscattarsi nel derby contro il Torino. Il pareggio contro la squadra di Nicola porta la Juventus al quinto posto in classifica, superata da Atalanta e Napoli. Nel post partita di Torino-Juventus, ha parlato anche il capitano bianconero Giorgio Chiellini. Il difensore ha sottolineato che sarà importante fare una grande partita contro il Napoli il 7 aprile. Chiellini ha dichiarato: "Dobbiamo arrivare in zona Champions, è imprescindibile per la Juventus e poi ci sarà la finale di Coppa Italia contro l'Atalanta".

Sul match contro il Napoli ha precisato: "Sfida importante per la Champions ma poi mancheranno altre otto partite". Il capitano della Juventus si è soffermato anche sul suo futuro professionale, in considerazione del fatto che sia lui che Buffon andranno in scadenza di contratto a giugno 2021 con la società bianconera. A tal riguardo ha dichiarato: "Chiellini e Buffon non saranno mai un problema per la Juventus".

Giorgio Chiellini sul suo futuro professionale

Nell'intervista post Torino-Juventus a Sky Sport, Giorgio Chiellini ha parlato anche delle voci riguardanti il suo possibile addio al calcio giocato a fine stagione. Ha dichiarato: "Sono sorpreso da queste indiscrezioni, non è un problema e non è all'ordine del giorno".

L'unico pensiero del capitano della Juventus è verso questa stagione e alla sfida di campionato contro il Napoli. Il difensore ha poi aggiunto che nessuna decisione è stata presa e non ci saranno novità prima della fine della stagione. Chiellini ha sottolineato però che la decisione su un eventuale proseguimento di rapporto professionale fra le parti dipenderà anche dalla Juventus.

Gli obiettivi con la Juventus e con la Nazionale italiana

Giorgio Chiellini è atteso da un finale di stagione molto impegnativo. Sarà importante conquistare la qualificazione alla prossima Champions League con la Juventus così come provare a vincere un altro titolo, ovvero la Coppa Italia. A giugno poi ci sarà anche l'Europeo 2021, in cui l'Italia proverà a dire la sua in una competizione in cui spiccano rappresentative molto forti.

Alcuni giornali sportivi hanno parlato anche di un addio al calcio giocato da parte di Chiellini dopo l'Europeo. Di certo tutto dipenderà dal suo stato di forma e dalla sua volontà di proseguire eventualmente per un'altra stagione.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!