La Juventus attualmente è concentrata nel concludere nel migliore dei modi la stagione. Lo ha recentemente confermato anche il direttore sportivo Fabio Paratici, che ha parlato dell'importanza di raggiungere gli obiettivi stagionali. Il primo è evidentemente quello della qualificazione alla prossima Champions League, il secondo la conquista della Coppa Italia. Arrivare nella massima competizione europea rimane però prioritario anche per quanto riguarda il mercato. Non qualificarsi significherebbe perdere decine di milioni di euro di ricavi e di conseguenza un ridimensionamento negli investimenti.

Come anche ribadito da Paratici, la strategia di mercato sarà quella di puntare su giovani di qualità e allo stesso tempo abbattere i costi del monte ingaggi. Nella lista dei partenti ci sarebbero Alex Sandro, Bernardeschi, Rabiot, Ramsey, Ronaldo e Dybala. Potrebbero inoltre lasciare la Juventus perché in scadenza di contratto Chiellini e Buffon, il primo per diventare dirigente, il secondo per continuare a giocare da protagonista in un'altra squadra. Come possibile sostituto di Buffon la Juventus starebbe valutando l'acquisto di Emil Audero.

La Juventus sarebbe interessata a Audero

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato la Juventus potrebbe decidere di acquistare Emil Audero in cado di addio di Buffon.

Il portiere della Sampdoria ha dimostrato in questa stagione di essere molto affidabile. Allo stesso tempo ha il vantaggio di essere cresciuto proprio nella società bianconera. Di conseguenza può essere iscritto nella lista Uefa per le competizioni europee nella Lista B, liberando un posto importante ad altri giocatori per la lista A.

La valutazione di mercato di Audero è di circa 20 milioni di euro ma non è da scartare la possibilità che la Juventus possa inserire delle contropartite tecniche per diminuire l'esborso economico.

Audero sarebbe preferito a Perin

Audero sarebbe preferito a Perin proprio perché cresciuto nella Juventus. Inoltre il classe 1997 accetterebbe anche di fare il secondo di Szczesny.

A proposito del portiere attualmente al Genoa, è ancora di proprietà della Juventus. La società bianconera potrebbe cederlo a titolo definitivo così da ricavare il tesoretto da investire per l'eventuale acquisto di Audero. Sul classe 1992 ci sarebbe l'interesse dell'Atalanta, che potrebbe cedere Gollini alla Roma.

Audero potrebbe non essere l'unico giocatore cresciuto nel settore giovanile della Juventus a far ritorno a Torino. Si parla infatti di una possibile offerta della Juventus all'Everton da circa 20 milioni di euro più il cartellino di Aaron Ramsey per l'acquisto di Moise Kean.