La Juventus in estate potrebbe rinforzarsi soprattutto a centrocampo e settore avanzato. Le difficoltà incontrate in questa stagione sono frutto di una rosa rinnovata da tanti giovani ma anche da alcuni presunti errori di mercato. Gran parte degli addetti ai lavori sostengono la mancanza di un regista di qualità così come sarebbe tornata utile una quarta punta. A tal proposito in questi giorni sono diverse le punte avvicinate alla Juventus in vista del Calciomercato estivo. Alcune indiscrezioni di mercato confermerebbero la volontà della società bianconera di riportare a Torino Moise Kean, altre invece parlano di un interesse concreto per Arkadius Milik.

A queste si sono aggiunte ulteriori voci in riferimento al possibile arrivo a parametro zero di Sergio Aguero. La punta argentina va in scadenza a giugno 2021 e, come annunciato dal Manchester City, lascerà la società inglese per una nuova avventura professionale. Aguero potrebbe rappresentare quindi un'opportunità di mercato in estate, anche se i costi d'ingaggio del giocatore non facilitano l'affare. Sul possibile acquisto di Aguero si è soffermato Antonio Cassano, che in una diretta sul canale Twitch 'Bobo Tv', ha consigliato l'acquisto della punta argentina alla Juventus.

Antonio Cassano consiglia l'acquisto di Sergio Aguero

In una diretta Twitch organizzata dal canale di Christian Vieri 'Bobo Tv', Antonio Cassano si è soffermato sul possibile acquisto di Aguero da parte della Juventus.

A tal riguardo l'ex giocatore ha dichiarato: "Parliamo di un 33enne che secondo me, se dovesse trasferirsi alla Juve, sarebbe un colpo clamoroso. Veramente tanta roba". D'altronde le parole di Cassano sono confermate dalle statistiche di Aguero, che in dieci anni di esperienza professionale al Manchester City ha dimostrato di essere spesso decisivo.

In questa stagione sta giocando poco anche per motivi contrattuali ma anche dal punto di vista fisico darebbe garanzia importanti alla Juventus. L'unico problema potrebbe essere caratterizzato dall'ingaggio. Aguero potrebbe chiedere un contratto di due o tre anni a dieci milioni di euro a stagione. Spesa che sarebbe attutita dal Decreto Crescita, disposizione governativa che garantisce una tassazione agevolata sull'ingaggio lordo dei giocatori provenienti da campionati esteri.

Il mercato della Juventus

L'eventuale arrivo di Sergio Aguero però potrebbe portare alla cessione di uno fra Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala. Sembra difficile pensare che, in una periodo storico caratterizzato dalla crisi economica, la Juventus possa sobbarcarsi un ulteriore stipendio pesante. Di certo dall'altra parte c'è il vantaggio di avere in rosa un giocatore di qualità che arriverebbe a parametro zero.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!