Le prossime partite ci diranno molto delle ambizioni della Juventus in campionato. Quattro partite in cui la squadra bianconera dovrà dimostrare di aver voltato pagina rispetto ai risultati deludenti risalenti a prima della sosta per le nazionali. Di certo i banchi di prova saranno probanti e, secondo le ultime indiscrezioni di mercato, Pirlo si gioca la permanenza proprio in questo mese di aprile. Alcuni giornali sportivi ipotizzano un esonero immediato del tecnico bianconero, che potrebbe venire sostituito da Tudor fino a fine stagione. A smentire queste indiscrezioni ci ha pensato Sport Mediaset, che parla di un possibile clamoroso ritorno di Marcello Lippi alla Juventus.

L'ex ct e allenatore bianconero non ritornerebbe però come allenatore ma come responsabile dell'area tecnica. Si andrebbe ad inserire in una struttura dirigenziale rappresentata da Nedved, Paratici e Cherubini. Allo stesso tempo però lavorerebbe a supporto di Andrea Pirlo, assumendo il ruolo di consigliere dell'allenatore bianconero.

Lippi potrebbe ritornare come responsabile dell'area tecnica

Secondo le indiscrezioni di mercato lanciate da Sport Mediaset, la Juventus starebbe valutando un ritorno di Marcello Lippi come dirigente. L'ex commissario tecnico della nazionale italiana campione del mondo nel 2006 potrebbe assumere il ruolo di responsabile area tecnica affiancando e supportando il lavoro di Pirlo.

In questo modo l'attuale allenatore bianconero avrebbe una figura di riferimento importante con la quale confrontarsi e dalla quale prendere spunto anche nella gestione tecnica della squadra. Tale ipotesi andrebbe quindi a scartare la possibilità di un esonero di Pirlo. A meno di un finale di stagione deludente da parte della Juventus. Sarà fondamentale infatti per la squadra bianconera qualificarsi alla prossima Champions League.

I possibili candidati alla panchina della Juventus in caso di esonero di Pirlo

L'indiscrezione di mercato riguardante il possibile ritorno di Marcello Lippi alla Juventus da dirigente non dovrebbe però dare la garanzia a Pirlo di una permanenza anche la prossima stagione. Tutto passa evidentemente dai risultati che la squadra bianconera raccoglierà nelle prossime partite.

Intanto alcuni giornali sportivi si sono soffermati sui candidati alla panchina della Juventus in caso di esonero di Pirlo. Si va dal possibile ritorno di Massimiliano Allegri all'ingaggio di Giampiero Gasperini. Altre possibilità sarebbero rappresentate da Zinedine Zidane (che potrebbe lasciare il Real Madrid a fine stagione) e da Simone Inzaghi. Il tecnico attualmente alla Lazio non ha ancora rinnovato il contratto con la società di Lotito perché aspetterebbe un'eventuale offerta della Juventus.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!