L'Inter potrebbe essere una delle grandi protagoniste di questa sessione estiva di Calciomercato. I nerazzurri dovranno muoversi in uscita prima di poter rinforzare la rosa a disposizione del proprio allenatore Simone Inzaghi. La prima cessione sarà quella di Achraf Hakimi, destinato al Paris Saint Germain per 70 milioni di euro, bonus inclusi, ma quello dell'esterno marocchino non sarà l'unica partenza. Verranno ceduti altri giocatori che, però, non sono ritenuti essenziali nel progetto tattico del nuovo allenatore, per motivi tattici o fisici.

E uno di questi è sicuramente Stefano Sensi, su cui c'è il forte interesse della Fiorentina.

Sensi avrebbe aperto alla Fiorentina

Uno dei giocatori che potrebbe lasciare l'Inter in questa sessione di calciomercato è sicuramente Stefano Sensi. Il centrocampista ha dovuto fare i conti con diversi problemi fisici nell'ultima stagione e per questo motivo non è riuscito a giocare con continuità. Problemi fisici che lo hanno perseguitato anche nelle ultime settimane e che lo hanno dovuto portare ad alzare bandiera bianca, saltando gli Europei con la Nazionale Italiana.

Alla luce di ciò i nerazzurri non lo ritengono incedibile e sono pronti ad ascoltare proposte per il suo cartellino. Nell'ultima annata il classe 1995 ha collezionato solo diciotto presenze in campionato, partendo dal primo minuto in tre circostanze.

Proprio nelle ultime ore il giocatore sui social ha postato una foto mentre si allena, proprio a dimostrazione del fatto di come la prossima stagione voglia riscattarsi e mettersi alle spalle l'ultima annata. La Fiorentina avrebbe messo gli occhi su di lui per rinforzare il centrocampo e alzare il tasso tecnico del reparto.

Secondo le indiscrezioni sul web, il giocatore avrebbe dato il proprio placet al trasferimento a Firenze.

La possibile richiesta dell'Inter

lnter e Fiorentina potrebbero sedersi al tavolo delle trattative per approfondire i discorsi su Stefano Sensi. Si è parlato di un possibile scambio con Dragowski, ma i nerazzurri avrebbero altre priorità in questo momento, dato che in porta hanno Handanovic, Radu e Cordaz e dal prossimo anno potrebbero avere anche Onana, che arriverebbe a parametro zero essendo in scadenza di contratto con l'Ajax.

Il club meneghino valuta il centrocampista italiano 20 milioni di euro, ma ci sarebbe un'altra contropartita tecnica che, invece, potrebbe far gola. Si tratta di Nikola Milenkovic, che il club toscano è pronto a cedere essendo in scadenza di contratto a giugno 2022. Affare che permetterebbe alle due società anche di realizzare due plusvalenze importanti, soprattutto dopo le perdite economiche che ha portato la pandemia.