L'Inter avrebbe cominciato a muoversi con largo anticipo sul mercato in vista delle prossime sessioni di mercato, forte anche del fatto di aver sistemato i conti con le cessioni di Romelu Lukaku al Chelsea e Achraf Hakimi al Paris Saint Germain per una cifra complessiva da quasi 200 milioni di euro. In questo modo il club meneghino si è messo al sicuro oltre ad avere la forza di muoversi in anticipo rispetto alla concorrenza. Uno dei reparti che con ogni probabilità andrà a rinforzare è quello tra i pali, visto che Samir Handanovic non dà più la sicurezza degli anni passati, anche perché non è più giovanissimo.

E l'obiettivo numero uno della società nerazzurra è Andre Onana, estremo difensore attualmente in forza all'Ajax.

L'Inter chiude per Onana

L'Inter si sarebbe mossa con largo anticipo per cercare di chiudere il colpo Andre Onana. Il portiere è attualmente in forza all'Ajax ma è stato messo praticamente fuori rosa visto che ha rifiutato il rinnovo di contratto, attualmente in scadenza a giugno 2022, e le offerte arrivate questa estate. Il giocatore, inoltre, ha vinto la causa che gli ha permesso di cancellare la squalifica per doping.

I nerazzurri avrebbero pensato a lui per raccogliere l'eredità di Samir Handanovic, non più giovanissimo. Il capitano nerazzurro, inoltre, non sembra dare più sicurezza al reparto arretrato ed è finito nel mirino delle critiche dei propri tifosi.

Inoltre, lo sloveno ha il contratto in scadenza a giugno 2022 e al momento non si parla di rinnovo. Secondo Nicolò Ceccarini, nel suo editoriale su Tuttomercatoweb, l'Inter avrebbe già chiuso l'acquisto di Onana e nel 2022 il portiere camerunense dovrebbe trasferirsi a Milano. Che ormai il classe 1996 sia in uscita dall'Ajax, inoltre, è stato confermato anche dal direttore sportivo dei lancieri, Mark Overmars.

Non è escluso che la società nerazzurra possa anche provare ad anticipare l'approdo del portiere all'ombra del Duomo a gennaio, ma in quel caso servirebbe un indennizzo verso l'Ajax che, comunque, non ha intenzione di lasciarlo andare a parametro zero con quattro mesi di anticipo rispetto alla scadenza di contratto.

Non solo Onana

Andre Onana non è l'unico nome in orbita Inter per gennaio. C'è un altro giocatore, infatti, che resta nel mirino della società nerazzurra ed è quello di Nahitan Nandez, che già questa estate sembrava destinato a trasferirsi a Milano. Alla fine l'affare non è andato in porto per il mancato accordo con il Cagliari. I nerazzurri ci riproveranno proponendo la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto per una cifra complessiva tra i 20 e i 25 milioni di euro, anche se i rossoblu chiedono l'obbligo di riscatto per lasciarlo andare.