Stefan De Vrij sarebbe nel mirino del Newcastle. Il centrale olandese dell'Inter fa gola a molti club europei e, in particolare, alla società bianconera inglese, che dopo il cambio di proprietà avrebbe tutta l'intenzione di acquistare calciatori di alto livello.

Secondo le ultime indiscrezioni, il difensore dell'Inter sarebbe nel mirino del club inglese che, da poco passato sotto la presidenza dei Pif, vuole effettuare acquisti importanti e ritagliarsi un ruolo da assoluto protagonista nella prossima Premier League, con l'obiettivo di lottare per il titolo inglese.

La società britannica potrebbe mettere sul piatto una cifra attorno ai 40 milioni di euro per convincere la dirigenza nerazzurra, che però sarebbe disponibile ad ascoltare eventuali offerte solo dalla prossima estate.

Discorso simile anche per Alessandro Bastoni, il quale sembrerebbe essere nel mirino del Real Madrid di Carlo Ancelotti, che dopo le cessioni illustri di Sergio Ramos e Varane, vuole rinforzare la difesa nella prossima stagione.

In caso di addio a uno giocatori di maggior spessore, per il pacchetto arretrato nerazzurro si valutano le candidature di Ginter che non ha ancora rinnovato con il Borussia Moncheglablach, e di Bremer, autore di un grande inizio di campionato con il Torino sotto la guida di Ivan Juric.

Lazio-Inter: problemi per Correa, mentre Inzaghi punta su Dzeko

Intanto, i nerazzurri stanno preparando il big match di questo weekend, che ai gioca allo Stadio Olimpico contro la Lazio di Maurizio Sarri, un ritorno per l'attuale tecnico dell'Inter Simone Inzaghi, che ha vissuto molte stagioni in biancoceleste.

L'allenatore nerazzurro deve far fronte a diverse indisponibilità, come quelle di Vidal e Sanchez, e quella quasi certa del "Tucu" Correa, altro ex del match, che ha rimediato un affaticamento muscolare in Nazionale e potrebbe saltare la sfida contro l'undici di Maurizio Sarri.

Inzaghi ha praticamente le scelte obbligate ed è pronto a confermare il suo 3-5-2: Handanovic in porta; difesa a tre formata da Skriniar, De Vrij e Bastoni. A centrocampo sarà confermato Brozovic, sostenuto ai lati da Barella e Calhanoglu, mentre sulle corsie soliti ballottaggi Dumfries-Darmian e Dimarco-Perisic. Infine in attacco spazio al tandem formato da Dzeko e il Toro Martinez, in grande spolvero con l'Argentina.

La Lazio invece spera nel recupero di Ciro Immobile che ha saltato le ultime sfide dell'Italia in Nations League. Sarri dovrebbe confermare il suo 4-3-3 con il centrocampo affidato alla classe di Milinkovic Savic e Luis Alberto, mentre in attacco confermati Felipe Anderson e Pedro, aspettando il rientro di Immobile; in caso contrario davanti ci sarà spazio per Muriqi.