La Juventus è a caccia di attaccanti per la prossima stagione e starebbe osservando vari profili. Secondo le indiscrezioni delle ultime ore, i bianconeri potrebbero puntare su uno tra Asensio del Real Madrid, Darwin Núñez del Benfica e Dembélé del Barcellona.

La Juventus avrebbe messo nel mirino Asensio e starebbe osservando Darwin Núñez

La Juventus nella prossima sessione estiva di Calciomercato, dovrebbe acquisire almeno un attaccante per sostituire il partente Paulo Dybala.

Secondo una serie di indiscrezioni, il club bianconero avrebbe dunque stilato una piccola lista di centravanti papabili tra cui spunterebbero i nomi di Asensio, di Darwin Núñez e di Dembélé.

Per quello che concerne Asensio, l'attaccante spagnolo non rientrerebbe più nei piani del Real Madrid e Florentino Perez lo valuterebbe una cifra vicina ai 40 milioni di euro.

Molto più complicato risulterebbe essere il discorso per Darwin Núñez. Il bomber ventiduenne è stato protagonista con la maglia del Benfica di un'annata particolarmente prolifica che ha attratto le attenzioni di diversi club internazionali. L'acquisto dell'uruguaiano potrebbe dunque essere particolarmente oneroso, in quanto la compagine portoghese lo valuterebbe circa 120 milioni di euro. Una cifra obiettivamente molto elevata per gli standard dei club italiani.

Dembélé potrebbe separarsi dal Barcellona: su di lui ci sarebbe l'interesse della Juventus

Il terzo nome accostato alla Juventus dalla stampa spagnola, risulterebbe essere quello di Ousmane Dembélé. L'attaccante francese, stando alle ultime indiscrezioni, si dovrebbe separare dal Barcellona a fine stagione a causa delle divergenze nate in fase di rinnovo contrattuale tra le parti.

Le normative fiscali vigenti in Italia e una passione coltivata sin da bambino per i colori bianconeri, potrebbero dunque convincere Dembélé a scegliere la Vecchia Signora.

Gli altri movimenti di calciomercato della Juventus

Inoltre la Juventus avrebbe intenzione di comprare un calciatore per la difesa e uno per il centrocampo.

Per il reparto arretrato, qualora partisse de Ligt, il nome caldo di questi giorni risulterebbe essere quello di Gleison Bremer.

Per la zona mediana invece, il sogno bianconero resterebbe sempre Milinkovic-Savic e, per arrivare a lui, Cherubini sarebbe disposto a cedere alla Lazio una contropartita tecnica come Rugani, Rovella o Carnesecchi.