La Juventus è attesa da giorni importanti in cui dovrà preparare al meglio l'esordio in campionato contro il Sassuolo. Lunedì 15 agosto la squadra bianconera è attesa da un match difficile non solo perché gli emiliani hanno dimostrato una qualità importante la scorsa stagione ma anche perché ci saranno diverse assenze per la Juve. Fra infortuni e squalifiche potrebbero essere cinque a saltare il match, fra questi anche Pogba che dopo l'infortunio al menisco ha deciso di fare terapia conservativa per almeno 5 settimane. Di certo il centrocampista francese dovrà essere gestito, considerando che la Juventus giocherà 21 match nei primi tre mesi di stagione, 15 di campionato e 6 di Champions League.

Una situazione di difficile valutazione, per questo la Juventus potrebbe acquistare altri due centrocampisti. Nelle ultime ore si parla molto di Jorginho del Chelsea, la società inglese starebbe valutando come rinforzo Frenkie de Jong e questo agevolerebbe la cessione del centrocampista italiano, che diventerebbe una riserva. Difficile possa accettare questo ruolo, oltre al fatto che è in scadenza di contratto a giugno 2023 e che la società inglese preferirebbe cederlo per cercare di monetizzare dalla cessione del suo cartellino.

Il centrocampista Jorginho potrebbe lasciare il Chelsea

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato il possibile arrivo di Frenkie de Jong al Chelsea potrebbe agevolare il trasferimento di Jorginho alla Juventus.

Il nazionale italiano piace molto alla società bianconera anche in considerazione del fatto che è in scadenza di contratto a giugno 2023 e potrebbe essere acquistato a prezzo vantaggioso. L'eventuale arrivo dell'olandese potrebbe significare panchina per Jorginho, che già nella scorsa stagione non era considerato un titolare da Tuchel.

Con un'offerta da 10-15 milioni di euro potrebbe lasciare la società inglese. Difficile però che possa arrivare sia lui che Leandro Paredes, considerando che sono giocatori simili. Tale indiscrezione di mercato non trova riscontri fra i giornali sportivi italiani, che parlano soprattutto dell'arrivo dell'argentino a Torino.

Nell'eventualità potrebbe arrivare una mezzala d'inserimento, piace molto Sergej Milinkovic-Savic, che però ha una valutazione di mercato di circa 60 milioni di euro.

Il mercato della Juventus

La Juventus lavora anche al rinforzo per il settore avanzato. Oltre a Filip Kostic potrebbe arrivare anche un vice Vlahovic. A tal riguardo piace molto Alvaro Morata, la società bianconera potrebbe valutare il suo acquisto solo nel caso in cui l'Atletico Madrid accettasse un pagamento in diverse stagioni e definisse per lo spagnolo un prezzo di mercato di circa 20 milioni di euro.