Nel corso di questa estate, il nome di Cristiano Ronaldo è stato accostato di nuovo alla Juventus. CR7 ha lasciato Torino solo un anno fa, ma diversi rumors hanno rivelato che il portoghese si sarebbe pentito di aver lasciato i bianconeri. Anche nelle ultime ore, il nome di Cristiano Ronaldo è stato accostato alla Juventus come ha spiegato Paolo Paganini: "I dirigenti inglesi, che stanno trattando Rabiot, hanno proposto Cristiano Ronaldo", ha scritto il giornalista su Twitter. Adesso resta da capire quale sarà il futuro di CR7, anche perché la sensazione è che il fenomeno di Madeira voglia lasciare il Manchester United.

Mendes avrebbe chiamato la Juventus

La Juventus, in questa estate, avrebbe ricevuto qualche telefonata da parte di Jorge Mendes, agente di Cristiano Ronaldo. Il manager, già qualche mese fa, ha chiamato la dirigenza bianconera per capire se ci fosse la possibilità di rivedere il suo assistito a Torino. CR7 avrebbe voglia di lasciare Manchester poiché lo United non gioca la Champions League. Il portoghese sente la massima competizione europea in modo particolare e per lui non disputarla sembra essere una cosa inaccettabile.

Per questo motivo, da diversi mesi sarebbe in rotta con i Red Devils. Mendes avrebbe offerto il fenomeno di Madeira a diverse squadre, ma nessuna si sarebbe resa disponibile a prenderlo. Adesso, Paolo Paganini ha rivelato che il Manchester United avrebbe offerto Cristiano Ronaldo alla Juventus in cambio di Adrien Rabiot. Le due società si stanno sentendo da diversi giorni proprio per parlare del francese e avrebbero di fatto un accordo, ma il giocatore non ha ancora dato il benestare al trasferimento.

Nell'ambito di questa trattativa, si sarebbe parlato anche di Cristiano Ronaldo, ma la Juventus, come ha rivelato Paolo Paganini, avrebbe risposto in maniera negativa: "La Juventus ha detto no, ma continua a ricevere molte telefonate da Mendes". Dunque, l'agente starebbe continuando a chiamare i bianconeri, probabilmente con l'intento di fargli cambiare idea.

Ma CR7, lo scorso anno, ha lasciato la Juventus dopo la prima giornata di campionato e questo ha creato non pochi problemi alla squadra, perciò sembra difficile che la dirigenza juventina possa riprenderlo.

Kostic è a Torino

Mentre si cerca di capire quale sarà il futuro di Cristiano Ronaldo, la Juventus pensa a rinforzare la sua squadra. Infatti, i bianconeri hanno accolto Filip Kostic. La Juventus è finalmente riuscita a chiudere l'affare con l'Eintracht Francoforte e così Massimiliano Allegri ha un nuovo esterno. Adesso resta da capire se il tecnico livornese metterà Kostic nella formazione titolare già nella prima partita di campionato contro il Sassuolo.