La Juventus potrebbe lasciar partire diversi giocatori nel 2023. Già nel mercato di gennaio la società bianconera potrebbe concretizzare diverse cessioni in particolar modo dei giocatori che sono in scadenza a giugno. In questo modo riuscirebbe a monetizzare dalla cessione del loro cartellino. Su tutti spicca il nome di Adrien Rabiot, che piace al Manchester United e che la Juventus potrebbe cedere per circa 10 milioni di euro. Per tutti gli altri giocatori in scadenza a fine stagione difficile una partenza a gennaio, come ad esempio Alex Sandro, Cuadrado e Di Maria.

L'argentino potrebbe anche prolungare la sua intesa contrattuale con la società bianconera per una stagione. Diversa è la situazione del brasiliano e del colombiano, che dovrebbero lasciare Torino. Ci sarebbero motivi anagrafici ed economici che avrebbero portato la Juventus a non valutare un'offerta di prolungamento di contratto. D'altronde il brasiliano guadagna circa 6 milioni di euro a stagione e Cuadrado circa 5 milioni di euro a stagione. Già si parla di eventuali sostituti dei due giocatori, per la fascia sinistra difensiva piacciono Alejandro Grimaldo del Benfica e Rami Bensebaini del Borussia Monchengladbach, entrambi in scadenza di contratto con le rispettive società a giugno, e per quella destra Nahuel Molina, che dopo una sola stagione potrebbe lasciare l'Atletico Madrid.

Il giocatore Alex Sandro dovrebbe lasciare la Juventus a parametro zero a giugno

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato Alex Sandro dovrebbe lasciare la Juventus a parametro zero a giugno. Il brasiliano difficilmente prolungherà la sua intesa contrattuale con la società bianconera dopo le ultime stagioni deludenti. A pesare anche l'ingaggio da circa 6 milioni di euro a stagione che attualmente guadagna.

La società bianconera starebbe già lavorando al sostituto di Alex Sandro, si valutano due giocatori in scadenza a giugno, ovvero Alejandro Grimaldo e Rami Bensebaini. Potrebbero arrivare anche tutti e due, molto dipenderà dal futuro professionale di Luca Pellegrini, attualmente in prestito all'Eintracht Francoforte. Se il terzino italiano dovesse lasciare a titolo definitivo Torino a fine stagione, allora potrebbero arrivare due rinforzi.

Per gennaio invece la Juventus lavora ad almeno un acquisto nel ruolo di centrale.

Il mercato della Juventus

La Juventus è attesa da un mese di gennaio in cui potrebbe acquistare un centrale di sinistra ma anche un giocatore per il settore avanzato. Piacciono Igor della Fiorentina e Evan N'Dicka dell'Eintracht Francoforte. Per quanto riguarda invece il settore avanzato si valuta un supporto ad una punta, un giocatore che incrementerebbe la qualità. Piacciono Christian Pulisic del Chelsea e Antoine Griezmann, attualmente in prestito all'Atletico Madrid ma il cui cartellino è attualmente di proprietà del Barcellona.