Stefan De Vrij potrebbe lasciare l'Inter già nel mercato invernale. Complice delle prestazioni non esaltanti e il mancato rinnovo contrattuale, il centrale olandese potrebbe esser ceduto dopo i Mondiali per fare cassa e reinvestire parte del denaro sul fronte acquisti.

Inter, possibile interesse del Newcastle per De Vrij

Secondo le ultime notizie di Calciomercato, sul difensore nerazzurro si sarebbe fatto avanti il Newcastle che vorrebbe completare il proprio organico già nel mercato di gennaio. La formazione inglese è infatti alla ricerca di un centrale di grande esperienza internazionale e per questo starebbe monitorando il profilo di De Vrij.

Per anticipare la forte concorrenza di altri club europei come Juventus, Barcellona e soprattutto Manchester United, i Magpies potrebbero mettere sul piatto una cifra attorno ai 10 milioni di euro per convincere l'Inter a cedere l'ex difensore della Lazio.

Con la possibile cessione di De Vrij, la dirigenza nerazzurra dovrebbe ritornare sul mercato per completare il pacchetto di difensori a disposizione di Inzaghi e potrebbe acquistare qualche giovane difensore in prestito: restano in auge le candidature di Japhet Tanganga del Tottenham e di Trevoh Chalobah del Chelsea.

Inter, i possibili sostituti di Skriniar: da Soyuncu a Demiral

Non solo De Vrij. La rivoluzione in casa Inter potrebbe toccare anche Milan Skriniar che come il collega di reparto non ha ancora rinnovato il proprio contratto con i nerazzurri.

La sua avventura in nerazzurro potrebbe così esser ai titoli di coda, con la società che non può permettersi di perderlo a parametro zero.

Nel mercato invernale, potrebbe rifarsi sotto il Paris Saint Germain che come ribadito dal tecnico Galtier è ancora alla ricerca di un profilo di grande spessore e personalità per completare la retroguardia.

I parigini potrebbe così mettere sul piatto una cifra attorno ai 30-35 milioni di euro per accaparrarsi le prestazioni del centrale slovacco, cifra molto inferiore rispetto a quella richiesta dall'Inter in estate.

In caso di mancato accordo per il rinnovo, la società nerazzurra potrebbe decidere di cedere Skriniar già a gennaio e per questo sta valutando diversi profili per sostituirlo.

Sul taccuino del direttore sportivo Giuseppe Marotta ci sarebbe ancora il nome di Merith Demiral, centrale turco in forza all'Atalanta. La Dea chiede una cifra attorno ai 25 milioni di euro per cedere l'ex centrale di Sassuolo e Juventus già a gennaio. Altro nome da prendere in considerazione è quello di Caglar Soyuncu, pronto a lasciare il Leicester. Sul centrale turco, ci sarebbe il forte interesse dell'Atletico Madrid.