Il futuro di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus è incerto, così come quello di Dusan Vlahovic, a maggior ragione dopo una stagione altalenante con la maglia bianconera. Prestazioni non ideali in diversi match, condizionate anche dal problema di pubalgia che ha pesato soprattutto nella prima parte di stagione.

Vlahovic è sembrato anche demotivato, nervoso e lontano dalla forma mostrata quando giocava per la Fiorentina. Per questo non è da scartare una sua possibile cessione, considerando anche la probabile mancata qualificazione alla Champions League per la stagione 2023-2024.

La cessione di Vlahovic a giugno avrebbe un impatto finanziario di circa 72-73 milioni di euro sul bilancio della Juventus: il club non dovrebbe accettare offerte inferiori ai 80 milioni per trattare la cessione del giocatore serbo.

Dusan Vlahovic potrebbe lasciare Torino a giugno

Il rendimento di Dusan Vlahovic a Torino, finora, non ha convinto, come testimoniano anche i numeri: 14 gol in tutte le competizioni, con una media di 211 minuti per ogni gol segnato nella stagione in corso. Inoltre, i rapporti con Allegri non sembrano ideali: il gioco della Juventus non esalta le caratteristiche della punta serba. Nonostante ciò, la Juve vorrebbe contare su Vlahovic anche nella prossima stagione ma potrebbero arrivare offerte interessanti per l'ex viola durante l'estate.

Senza la Champions League, la "Vecchia Signora" potrebbe essere costretta a sacrificare alcuni giocatori di qualità della rosa di Allegri, soprattutto se arriveranno offerte importanti.

L'acquisto di Dusan Vlahovic da parte della Juventus nel gennaio 2021 è costato 82 milioni di euro, con la possibilità di ulteriori 10 milioni di euro in bonus.

Il giovane attaccante classe 2000 è stato seguito da PSG e Bayern Monaco, che lo hanno osservato direttamente all'Allianz Stadium. Inoltre, squadre come Chelsea, Manchester United e Real Madrid hanno mostrato interesse nei confronti di Dusan Vlahovic. Ci sono diverse squadre interessate a Vlahovic e la Juventus sarebbe pronta ad esplorare il mercato alla ricerca di un valido sostituto.

I nomi dei possibili sostituti di Vlahovic nel calciomercato estivo

La Juventus valuterebbe, come sostituto di Vlahovic, Gianluca Scamacca che potrebbe ritornare in Italia dopo una stagione deludente al West Ham. Non è da scartare un possibile ritorno di Alvaro Morata, anche se l'Atletico Madrid sta attirando l'interesse del Milan. Tuttavia, la Juventus potrebbe acquistare Rasmus Hojlund, giovane talento che si è messo in mostra con la maglia dell'Atalanta. Tuttavia, la trattativa potrebbe non essere facile considerando che l'Atalanta valuta il giocatore tra i 35 e i 40 milioni di euro.