Secondo le ultime indiscrezioni di mercato qualora il Tottenham vendesse Harry Kane al Bayern Monaco per 120 milioni di euro potrebbe poi rivolgersi alla Juventus per acquistare Dusan Vlahovic. I bianconeri a quel punto avrebbero poi il tesoretto necessario per lanciare l'assalto definitivo a Romelu Lukaku dal Chelsea.

Inoltre, secondo il giornalista sportivo Gianfranco Padovan la Juventus osserverebbe sempre NIcolò Zaniolo, esterno del Galatasaray che avrebbe posto la società bianconera tra le priorità.

Juventus: il Tottenham potrebbe puntare Vlahovic una volta ceduto Kane al Bayern Monaco

Il Tottenham starebbe trattando con il Bayern Monaco per la cessione a titolo definitivo di Harry Kane: se l'attaccante inglese dovesse raggiungere il club tedesco, gli Spurs potrebbero poi dirottare le proprie attenzioni su Dusan Vlahovic.

Il centravanti serbo verrebbe considerato dalla Juventus un elemento incedibile, a meno che alla Continassa arrivasse un'offerta irrinunciabile, quella che il Tottenham potrebbe formulare una volta incassati quei 120 milioni di euro di cui si parlerebbe per Kane.

In particolare, se la società inglese bussasse alla porta della Juventus con una somma vicina agli 80 milioni di euro, allora Vlahovic potrebbe effettivamente lasciare Torino per raggiungere quella Premier League che il serbo starebbe sfiorando da settimane nella trattativa che lo avrebbe visto coinvolto con Lukaku ed il Chelsea.

Juve, Lukaku resterebbe la prima opzione per l'attacco dei bianconeri se partisse Vlahovic

La Juventus, qualora cedesse Vlahovic, al Tottenham avrebbe poi un tesoretto da spendere per l'attaccante e il nome che resterebbe in cima alla lista dei desideri di Massimiliano Allegri sarebbe quello di Romelu Lukaku.

A confermare questa indiscrezioni ci ha pensato anche il direttore di TMW Radio Marco Piccari che alla trasmissione Calciomercato e Ritiri ha detto: "Allegri ha parlato apertamente di esigenze di bilancio a precisa domanda su Vlahovic.

Credo che sia importante l'aspetto tecnico e lui la sua preferenza l'abbia già data per Lukaku. La scelta di Allegri a livello tattico è chiara, al di là della questione di bilancio. È chiaro però che il Tottenham potrebbe davvero aprire uno scenario interessante per la Juventus, perché nel mirino c'è anche Vlahovic".

Padovan: 'Zaniolo ha in testa i colori bianconeri ma sul tavolo ci sono anche le offerte di Aston Villa e Zenit'

Un altro ruolo che la Juventus vorrebbe coprire in questa sessione di mercato sarebbe quello dell'esterno offensivo.

Secondo quanto riferito dal giornalista Gianfranco Padovan su Calciomercato.com il nome caldo per i bianconeri resterebbe quello di Nicolò Zaniolo: "La carriera di Nicolò Zaniolo corre sul filo. In testa ha la Juventus ma sul tavolo ci sono le offerte dell’Aston Villa e dello Zenit San Pietroburgo. Quella russa è una proposta clamorosa in termini economici, ma irricevibile dal punto di vista tecnico. Non resta, dunque, che la Premier, il cui fascino è indiscutibile e che garantisce il massimo livello di gioco e di confronto".