La dirigenza del Milan e dell'Inter si starebbero già sfidando sul mercato per la prossima stagione in attesa del derby del prossimo turno di campionato di Serie A; entrambi i club di Milano infatti starebbero seguendo il centravanti del Lille Jonhatan David, che avrebbe però una valutazione importante intorno ai 60/70 milioni di euro.

L'idea dell'Inter e del Milan sul mercato: Jonhatan David per il 2024

Il centravanti del Lille andrà in scadenza contrattuale nel giugno del 2025 e dunque nella prossima sessione di mercato estiva sarà di fronte al suo ultimo anno di contratto con il Lille; a quel punto la valutazione del giocatore, attualmente valutato circa 60/70 milioni di euro, potrebbe calare e rendere possibile l'arrembaggio da parte dei due club italiani.

Infatti sia Inter che Milan starebbero seguendo da vicino il giocatore, considerato da entrambi i club un possibile obiettivo per il prossimo mercato; i rossoneri sembrerebbero avvantaggiati dai buoni rapporti con il club francese, con il quale hanno concluso diversi affari in passato.

Inoltre proprio il Milan starebbe cercando una buona alternativa a Giroud che possa arrivare a Milanello in pianta stabile e prendere la difficile eredità del centravanti francese nelle prossime stagioni.

Anche i nerazzurri sarebbero alla ricerca di rinforzi permanenti per la fase offensiva, ma la valutazione elevata potrebbe frenare l'interesse verso il bomber canadese.

La situazione del Milan e dell'Inter prima del Derby

Nella prossima giornata di campionato i nerazzurri ed i rossoneri si sfideranno nel derby tra le capoliste, che arrivando solamente alla quarta di Serie A potrebbe non determinare direttamente un'eventuale fuga di una delle due contendenti, ma potrebbe segnare fortemente quantomeno l'inizio della stagione.

Sia Milan che Inter viaggiano a punteggio pieno, con i nerazzurri leggermente favoriti per via dei tre clean sheet consecutivi e per l'attacco in grande spolvero, con Lautaro capocannoniere del torneo con cinque centri in tre partite.

Ma anche la compagine rossonera arriva al derby motivata da un ottimo inizio di campionato arrivato dopo un mercato importante svolto dalla società rossonera, che dopo la cessione di Sandro Tonali al Newcastle per circa 80 milioni di euro si è lanciata in un mercato che ha visto un totale di 10 nuovi innesti per l'allenatore Stefano Pioli.

Anche Simone Inzaghi dall'altro lato ha visto rispettate le sue richieste sul mercato, con l'arrivo di centrocampisti di ricambio di caratura internazionale e con l'inserimento in attacco di una punta di spessore fisico come Marko Arnautovic, arrivato nelle ultime battute di Calciomercato.