Secondo le ultime indiscrezioni di mercato, la Juventus seguirebbe con attenzione per giugno il profilo di Thomas Partey, mediano ghanese dell'Arsenal che a giugno potrebbe lasciare Londra per una somma vicina ai 20 milioni di euro. Inoltre il club bianconero vorrebbe blindare Manuel Locatelli prolungandogli il contratto per evitare eventuali assalti di squadre dalla Premier.

Thomas Partey non gioca con l'Arsenal e vorrebbe cambiare aria: la Juventus ci pensa per l'estate

La Juventus nella prossima estate potrebbe potenziare il proprio centrocampo con un nuovo innesto: tra i nomi osservati da tempo dal direttore sportivo dei bianconeri Cristiano Giuntoli spiccherebbe quello di Thomas Partey.

Il mediano ghanese all'Arsenal sta avendo poco spazio: il manager Mikel Arteta lo ha utilizzato da inizio stagione appena 5 volte e per soli 341 minuti.

Voci dall'Inghilterra vorrebbero dunque Partey pronto a lasciare Londra in estate per abbracciare un progetto che gli garantirebbe un minutaggio più costante e qui entrerebbe in gioco la Juventus. Il club bianconero, alla ricerca di occasioni di mercato a basso costo, potrebbe dunque intavolare una trattativa con l'Arsenal per Partey facendo leva non solo sulle volontà del centrocampista di cambiare aria, ma anche sul suo contratto che nel 2025 terminerà con i "Gunners". Una combinazione di eventi che a giugno farebbe scendere la valutazione del mediano classe '93 a circa 20 milioni di euro, una somma di cui la Juventus potrebbe disporre soprattutto se dovesse rientrare nelle squadre che si qualificheranno per la prossima Champions League.

In alternativa a Partey la Juventus valuterebbe anche altri nomi in estate per il centrocampo come ad esempio Zielinski: il fantasista polacco dovrebbe liberarsi in estate al Napoli come parametro zero ma su di lui ci sarebbe anche un interesse di Inter e Milan.

Locatelli piace in Premier, ma i bianconeri vorrebbero trattenerlo

Se da una parte la Juventus vorrebbe allargare la propria rosa con l'innesto di un nuovo centrocampista, dall'altra potrebbe doversi difendere dall'assalto di alcuni club inglesi nei confronti di Manuel Locatelli.

In particolare il West Ham a giugno potrebbe presentarsi alla Continassa con un'offerta da circa 40 milioni di euro. Per questo motivo, la Juventus starebbe pensando a una contromossa, che consisterebbe nel prolungamento del contratto di Locatelli con la maglia bianconera per altri due anni.