Due squadre che saranno attive nella prossima sessione di Calciomercato sono la Roma e l'Inter. I giallorossi devono rinforzare la rosa per dare la caccia al piazzamento Champions sfumato anche quest'anno, mentre i nerazzurri vogliono alzare il livello per essere competitivi anche in Europa. Gli interessi delle due società potrebbero intrecciarsi visto che il club capitolino avrebbe messo gli occhi su Davide Frattesi, anche se la trattativa è tutt'altro che semplice alla luce del fatto che Ausilio e Marotta non avrebbero alcuna intenzione di privarsi del proprio centrocampista.

Il Torino è alla ricerca di un rinforzo per il proprio attacco, un giocatore in grado di contribuire con gol da affiancare a Duvan Zapata nella prossima stagione. Uno dei nomi che piace molto è quello di Noslin, che ha trascinato l'Hellas Verona alla salvezza in sei mesi, essendo arrivato a gennaio.

Roma su Frattesi

La Roma è pronta a bussare in casa Inter per cercare di mettere le mani su Davide Frattesi. Un colpo che sarebbe molto utile anche in ottica liste essendo un prodotto del vivaio giallorosso ma la trattativa sarà tutt'altro che semplice. Il centrocampista d'altronde ha fatto molto bene al suo primo anno a Milano, pur essendo un'alternativa, ma ha rappresentato il classico dodicesimo uomo mettendo a segno gol molto importanti in campionato, su tutti quello all'Hellas Verona nella gara di andata al 95'.

Alla fine sono stati sei gol e tre assist in trentadue partite di campionato, oltre ad una rete realizzata in Champions League. Proprio per questo il club meneghino non vorrebbe privarsi di lui essendo un elemento importante nella rosa a disposizione di Simone Inzaghi.

I giallorossi comunque un tentativo lo faranno e sono pronti a mettere sul piatto il cartellino di Zalewski e un conguaglio di 15 milioni più il cartellino di Zalewski (operazione complessiva intorno ai 35) oppure 10 più Abraham (valutato intorno ai 25 milioni).

L'alternativa

L'Inter non vuole privarsi di Davide Frattesi e per questo la Roma deve cercare anche una possibile alternativa che potrebbe rispondere al nome di Khephren Thuram, che il Nizza cederà per non correre il rischio di perderlo a parametro zero essendo in scadenza di contratto a giugno 2025.Il centrocampista francese è stato collegato ai nerazzurri con una valutazione accessibile, circa 20 milioni di euro.

Tra l'altro anche l'ingaggio non è alto visto che guadagna poco più di un milione di euro e potrebbe accettare un quadriennale a 3 milioni a stagione.

Torino su Noslin

Il Torino è in cerca di nuovi talenti per il proprio attacco in previsione della prossima stagione e ha già iniziato le operazioni di mercato. Uno dei nomi che piace maggiormente ai granata sarebbe quello di Noslin, che ha avuto un ruolo fondamentale nella salvezza dell'Hellas Verona. Arrivato a gennaio dal Fortuna Sittard per 3 milioni di euro, ha messo insieme 5 reti e 4 assist in diciassette partite di campionato. La richiesta parte dai 12-15 milioni di euro, ma il Toro potrebbe anche puntare a mettere sul piatto il cartellino di uno tra Sanabria e Pellegri per arrivare alla fumata bianca, oltre ad un conguaglio sui 7-8 milioni di euro.