Guardando tra le applicazioni più scaricate del momento su Play Store, al primo posto troviamo “Sweatcoin Pays You To Get Fit”. Disponibile in Italia da pochi giorni, si tratta di un’applicazione inventata da due ragazzi russi (Oleg Fomenko e Anton Derlyatka) nel 2016 che è volta ad incentivare uno stile di vita sano, basato sull’esercizio fisico e sul movimento (camminata e corsa). Tra le applicazioni "in evidenza" ha superato persino colossi come Instagram e WhatsApp.

Pubblicità
Pubblicità

Come funziona Sweatcoin

Ora vediamo come fare per poter guadagnare con Sweatcoin. Dopo aver installato l’applicazione è necessario inserire il proprio nome, il numero di telefono e seguire dei semplici passaggi, attivare il GPS ed iniziare a camminare. Vengono considerati validi soltanto i passi fatti all’aria aperta mentre non valgono quelli effettuati in casa e, più in generale, nei posti al chiuso.

Pubblicità

Ogni mille passi l’applicazione assegna 0,95 monete virtuali (chiamate sweatcoin”, letteralmente “moneta del sudore”). Una volta accumulate numerose “monete” è possibile utilizzarle per acquistare diversi prodotti all’interno dello store dell’app, come per esempio prodotti tecnologici, vari accessori, abbonamenti ad altre applicazioni, audiolibri e miglia aeree. Dopo aver compiuto 21 milioni di passi, che corrispondono a circa 12.000 chilometri (ben oltre la distanza tra Milano e Pechino!), e aver quindi accumulato 20.000 sweatcoin, è perfino possibile aggiudicarsi un iPhone X.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Salute Affari E Finanza

Da segnalare vi sono anche alcuni aspetti negativi: per esempio, è necessario mantenere sempre acceso il telefono con attivo il GPS; di conseguenza la batteria si scaricherà molto più velocemente. Inoltre, nella versione base è possibile maturare al massimo solo cinque monete al giorno; per massimizzare i guadagni è necessario acquistare la versione premium (da pagare rigorosamente in sweatcoin).

Come si finanzia l’applicazione?

Il notevole successo riscontrato da Sweatcoin ha spinto numerose aziende a caricare i propri prodotti sull’applicazione.

Grazie a questi compensi versati dalle aziende per disporre della vetrina virtuale, l’applicazione può “pagare” i camminatori.

Riuscirà Sweatcoin a spingere gli utenti a fare attività fisica, molto utile per mantenere uno stile di vita sano e per ridurre il rischio di contrarre numerose malattie, o rimarrà solo una moda di questi giorni? Lo scopriremo nei prossimi mesi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto