Quarto Grado la trasmissione condotta da Gianlugi Nuzzi e Alessandra Viero andrà in onda come ogni settimana, stasera su retequattro alle 21:15. Il tema principale della serata sarà naturalmente dedicato alla morte di Elena Ceste, la mamma di 37 anni, il cui corpo è stato ritrovato sabato scorso in uno scolo poco lontano dalla sua abitazione a Costigliole d'Asti. La donna era scomparsa la mattina del 24 gennaio scorso e dopo nove mesi eccoci giunti al tragico epilogo.

La conferma del dna

Ieri mattina è arrivata la conferma del dna, le analisi scientifiche non lasciano dubbi il cadavere appartiene ad Elena Ceste e la notizia è stata data in diretta anche da Federica Panicucci, durante la puntata di ieri di Mattina Cinque.

Saranno tanti gli interrogativi che verranno posti in trasmissione. Prima di tutto: Elena Ceste è stata uccisa o si è suicidata? Qualcuno la ricattava davvero come aveva riferito al marito la sera prima della scomparsa? Quello che ha raccontato il marito Michele Buoninconti corrisponde a verità?

Gianluigi Nuzzi e gli ospiti della trasmissione affronteranno anche il tema delicato riguardante una notizia resa nota poco fa, sembra che il marito della Ceste, Michele, stamattina abbia ricevuto un avviso di garanzia insieme alla notifica che lo informava che lunedì mattina alle 8:00 verrà eseguita l'autopsia sul corpo di Elena.

La notizia è stata diffusa anche stavolta durante la trasmissione "Mattino Cinque". L'uomo era in casa insieme ai figli, ai genitori di Elena e alla sorella di quest'ultima, Daniela e pare abbia commentato dicendo che si aspettava una cosa del genere e si augurava che almeno tutto questo potesse servire a fare luce sull'accaduto e scoprire cosa è successo realmente a sua moglie.

Ricordiamo che stasera a Quarto Grado si continuerà a parlare anche del caso della piccola Yara Gambirasio e del suo presunto assassino Massimo Bossetti, dell'omicidio di Garlasco della giovane Chiara, del coinvolgimento del fidanzato Alberto Stasi e infine della morte di Federica Mangiapelo.

Segui la nostra pagina Facebook!