Passano le ore e i giorni invano ma a Sora l'insegnante di lingue Gilberta Palleschi non si trova ancora: la 57enne è misteriosamente scomparsa mentre si allenava - era un'appassionata di jogging - e il ritrovamento di alcuni suoi oggetti lungo il percorso (la carta Sim, le chiavi dell'auto) lascia intendere che possa essere successo qualcosa di imprevisto e violento.



Gilberta Palleschi
, scomparsa da sabato 8 novembre 2014 in mattinata, non aveva mariti né figli mala sua vita, secondo le indagini, scorreva senza ombre anche perché la signora aveva un ruolo importante in ambito Unicef a livello regionale ed era dunque una persona attiva e perfettamente integrata nel tessuto sociale.

La sera prima della scomparsa aveva partecipato a un'affollata e riuscita festa. Cosa può esserle successo dato che all'ipotesi dell'allontanamento volontario non crede nessuno?



Le ipotesi sotto la lente iiinvestigativa sono quelle dell'investimento e anche dell'aggressione sessuale finita male ma la principale domanda alla quale è necessario rispondere è: dov'è finita da donna o addirittura dov'è finito il suo corpo dato che i sommozzatori non lo trovano nel fiume che si trova nella zona dell'allenamento, che è quella di San Martino?





Dopo ben tre giorni di ricerche condotte con grande scrupopo la donna non si trova nonostante l'ausilio dei cani molecolari sempre utilissimi in situazioni analoghe. In corso accertamenti sulle ultime telefonate di Gilberta Palleschi.

Il percorso è stato chiuso poiché ogni oggetto ritrovato può essere un elemento indispensabile alla composizione del puzzle investigativo che per ora manda solo imput negativi poiché tutti gli oggetti recuperati sono lesionati e questo lascia temere addirittura l'investimento da parte di un eventuale pirata della strada.

La speranza è quella di riuscire a trovare un oggetto o comunque una traccia della persona che può aver avuto un ruolo decisivo nella vicenda ma per completezza d'informazione va detto che non è del tutto da escludere, al 5 novembre 2014, l'ipotesi di un sequestro di persona. A quale scopo? Ne sapremo di più nei prossimi giorni.











Segui la nostra pagina Facebook!