Proseguono ininterrottamente le indagini per scoprire l'assassino di Andrea Loris Stival, il bimbo di otto anni strangolato barbaramente e ritrovato da un cacciatore a quattro chilometri da Santa Croce Camerina. Le indagini sono arrivate ad un punto di svolta: la principale sospettata degli inquirenti, la madre di Andrea Loris, Veronica Panarello, è stata più volte interrogata, ma ha continuato a ribadire la sua verità anche di fronte al Gip Claudio Maggioni: "Sono innocente, non l'ho ucciso io, trovate il colpevole!", ribadisce la madre di Andrea Loris Stival, assistita dal suo avvocato Francesco Villardita.

Ultime news Andrea Loris Stival,  Il Gip su Veronica: "Ha un'indole malvagia e continua a mentire"

Gli inquirenti sono convinti che sia stata lei ad uccidere il figlio di otto anni, usando una fascetta di plastica da elettricista; avrebbe poi occultato il corpo del bimbo a quattro chilometri da Santa Croce Camerina, nei pressi della contrada denominata "Mulino Vecchio".

Le sue testimonianze non collimano con le telecamere di sorveglianza di Santa Croce Camerina; inoltre sono emerse davvero troppe incongruenze che devono ancora essere risolte. Anche il Gip Claudio Maggioni, l'ultimo ad avere interrogato Veronica Panarello, è convinto che sia lei la responsabile dell'omicidio di Andrea Loris Stival. Nell'ordinanza di convalida del fermo, il Gip scrive che Veronica Panarello "è un soggetto pericoloso dall'indole cinica e malvagia". Ha aggiunto poi che la donna "ha agito con evidente volontà di procurare sofferenze alla vittima". Inoltre, sempre secondo il Gip Claudio Maggioni, la donna "ha mentito, continuando a rivelare il falso anche durante l'interrogatorio". Dunque, il Gip ha convalidato il fermo della donna, che resterà ancora in carcere. 

Ultime news Andrea Loris Stival, la testimonianza di una vicina di casa 

Intanto, emergono interessanti indiscrezioni sulla famiglia di Andrea Loris Stival.

I migliori video del giorno

Una vicina di casa, una donna albanese di quarantadue anni, ha rivelato all'edicolante del paese che gli Stival litigavano spesso. La vicina di casa ha descritto la famiglia di Andrea Loris come "un vero e proprio inferno", rivelando che Davide e Veronica avrebbero avuto seri problemi economici, dal momento che la madre di Andrea Loris non sarebbe riuscita a restituire i soldi presi in prestito.