Lutto nel mondo della musica: è morto Mango, il cantante dalla voce bellissima e unica. A dare la triste notizia è stato il suo Staff che gli ha detto addio usando alcune sue espressioni tratte dalle canzoni che aveva scritto. Stava esibendosi al "Pala Ercole" in provincia di Matera quando è successo. Ieri sera Mango era impegnato in un concerto, stava cantando uno dei suo maggiori successi, la splendida "Oro" e ha detto al suo pubblico di non sentirsi bene.

Pubblicità
Pubblicità

A portarlo via è stato un infarto, il cantautore aveva compiuto 60 anni ai primi del mese scorso. Domenica sera ha sentito che gli stava succedendo qualcosa e davanti ai suoi fan si è scusato: "Scusate, non mi sento bene" e subito l'intervento dei suoi assistenti che lo hanno portato in ospedale.

Molti spettatori, sgomenti e preoccupati, hanno raggiunto l'ospedale, un modo per stare vicino al loro artista.

Pubblicità

Purtroppo però il cantante è deceduto poco dopo l'arrivo in ospedale e i medici non hanno potuto fare nulla. Nella nottata e anche in queste ore parenti, amici, colleghi e fan - che lo seguono da una vita - stanno andando a dare l'ultimo saluto. Mango - all'anagrafe Giuseppe Mango e per gli amici Pino - è nato a Lagonegro, in provincia di Potenza, in Basilicata. Ad accorgersi di lui giovanissimo e a notare l'incredibile voce sono state Mia Martini e Patty Pravo che hanno inserito un suo brano nei loro album.

E il successo è arrivato: quarant'anni di carriera, 7 partecipazioni a Sanremo, 20 album - e 3 in spagnolo - e la sua preziosa voce che lo ha sempre contraddistinto nel panorama musicale. Pensiamo ad alcune sue canzoni come "Australia", "Lei verrà", "Bella d'estate", "Tu... sì", "Nella mia città", "Mediterraneo" e alle più recenti come "La Rondine" e "Disincanto", quanta originale armonia, quanta bellezza e poesia.

In questi ultimi mesi - novembre e dicembre - Mango si è esibito in alcuni concerti acustici, da gennaio avrebbe iniziato una tournée. La sera dell'infarto stava partecipando a una serata benefica che prevedeva una raccolta fondi per la creazione di una scuola in Africa. Insieme a lui c'erano altri colleghi e c'era anche sua moglie, la cantante Laura Valente - voce dei Matia Bazar dal 1990 al 1998 - madre dei suoi due figli che ora hanno 19 e 15 anni.

Pubblicità

Addio Mango, artista inconfondibile e indimenticabile.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto