Ultime news su Roberta Ragusa al 25/12/2014 focalizzate sulla notizia che i figli della donna si costituiranno parti offese nel processo atto ad accertare l'eventuale responsabilità di Antonio Logli, marito della donna scomparsa. I figli della coppia sono un maschio, maggiorenne, e una femmina di 13 anni. Roberta Ragusa viveva nel pisano, a Gello, ed è scomparsa nel nulla il 14 gennaio 2012, nella notte. L'atteso procedimento si svolgerà con inizio il 6 marzo 2015.



Per Antonio Logli è stata infatti formulata richiesta di rinvio a giudizio.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

Si sospetta che a uccidere la donna sia stato lui perché quest'ultima aveva scoperto la relazione extraconiugale che Logli intratteneva con Sara Calzolaio. E' stato proprio Antonio, il padre di Daniele Logli, ad accompagnare il figlio dai carabinieri per la notifica dell'atto.

Altra novità è che l'avvocato di Firenze Cecilia Adorni Braccesi è stata nominata curatrice della figlia minore. Inizialmente per Roberta Ragusa si ipotizzò l'allontanamento volontario. Non mancarono i soliti mitomani convinti di averla vista in diversi luoghi. Alla lunga gli inquirenti hanno cambiato rotta: la donna è stata uccisa. Servono però le prove che dovrebbero emergere dallo svolgimento del relativo processo.

Roberta Ragusa lavorava con profitto nell'Autoscuola di famiglia ed era considerata una madre attenta ai problemi dei figli, ma anche impegnata nella cura della sua persona. Frequentava palestre, si manteneva in buona forma. Era considerata da tutti una bella donna. Secondo gli investigatori il marito le preferiva Sara Calzolaio, babysitter di casa. I due avevano un legame da molto tempo.

I migliori video del giorno

Se Roberta Ragusa avesse scoperto tale liason avrebbe certamente reagito male, magari chiedendo la separazione al coniuge e proprio un duro confronto su questo punto potrebbe avere causato una discussione poi degenerata. In sede processuale tutto il materiale probatorio sarà valutato con attenzione. La domanda principale alla quale si dovrà dare una risposta è la seguente: se Roberta Ragusa è davvero morta, dove è stato nascosto o addirittura distrutto il suo corpo?