Il nostro è ancora un mondo tutto da scoprire, tant'è vero che sono ancora molti i fenomeni che, fino ad ora, nessuno è mai riuscito a interpretare o per i quali è arduo trovare un senso logico. Oggi in quest'articolo andremo alla ricerca di alcuni fatti inspiegabili accaduti tra l'anno 2014 e il 2015, eventi rimasti tuttora un vero e proprio mistero. Inizieremo con il raccontarvi dell'uomo che da ben 40 anni non dorme, dopodiché parleremo di un'inspiegabile contagio che avviene in un villaggio, vi esporremmo la storia di una donna che si suicida e il suo corpo svanisce nel nulla ed infine vi narreremo del bambino magnete.



Fenomeni inspiegabili 2014/2015



L'uomo che non dorme da 40 anni: Thai Ngoc, è un settantaduenne di origine vietnamita ed è esattamente dall'anno 1973 che non dorme. L'uomo si ammalò all'età di 31 anni e in seguito ad un insolita febbre; dopo essersi ristabilito non ha più sentito la necessità di prendere sonno. L'unico elemento atipico emerso dalle visite effettuate dai medici, è che l'emisfero destro del cervello di Thai, ha un volume superiore rispetto all'emisfero sinistro. Secondo il dottor Michael H.

Bonnet, Ngoc a causa della sua febbre potrebbe aver subito una lesione encefalica e questa può aver determinato l'incapacità di dormire. Bonnet afferma che sono stati documentati dei casi di persone che non riescono addormentarsi per molte ore ma che - pur non rendendosene conto - dormono per circa 15 minuti nell'arco di una giornata.



Inspiegabile contagio in un villaggio in Kazakistan: nel Kazakistan numerose persone sono state colpite da un insolito sonno, che può addirittura persistere per alcuni giorni.

Recentemente circa 10 bambini si sono appisolati nel medesimo istante e si sono risvegliati dopo vari giorni. Sono state escluse patologie di origine virale o batterica; inoltre sono state eseguite ricerche mediche di ogni tipo, che a quanto pare non hanno dato nessuna risposta scientifica. Si è parlato anche di una possibile sindrome di Kleine-Levin, nota anche come sindrome della bella addormentata, ma in questo caso non coinvolgerebbe un intero paese.

Perciò rimane tuttora un mistero.

Una donna si suicida e il suo corpo svanisce nel nulla: questo fatto inspiegabile è accaduto in una stazione ferroviaria di Osaka in Giappone, davanti a molte persone che avrebbero dichiarato alla polizia, di aver visto una donna gettarsi tra i binari del treno. Gli addetti della stazione si sono attivati velocemente per soccorrere la donna, ma si sono presto resi conto che si trovavano di fronte ad un mistero, in quanto per terra oltre a non esserci neanche del sangue, non vi era neppure il corpo della donna. I vigili del fuoco del luogo si sono prontamente messi al lavoro e hanno perfino sollevato il treno per mezzo di una gru, per verificare dove stesse realmente il corpo della donna, ma tra lo sconcerto dei presenti, non hanno reperito nemmeno dei pezzetti dell'abito che indossava.

Ancora oggi questo fatto rimane un evento incomprensibile.

Il bambino magnete: Elvir Silayciya è un ragazzino di 13 anni, con la capacità di attrarre a sé gli oggetti di metallo, in poche parole è una calamita vivente e il suo desiderio è di entrare a far parte dei Guiness dei primati 2015. Ma non è il solo, poiché anche Nikolai Kryaglyachenko di soli 12 anni, ha la facoltà di attirare a sé gli elementi metallici, in seguito ad un incidente con la corrente elettrica.

Se volete essere ancora aggiornati sui fenomeni inspiegabili cliccate il tasto "Segui" in alto a destra accanto al nome dell'autore.

Segui la nostra pagina Facebook!