Fuoriesce gas naturale da una zona di Vallelunga Pratameno, nel Vallone Nisseno, e il sindaco ordina urgentemente l’evacuazione di tutti gli edifici ricadenti nell’area interessata, nel tratto compreso tra le vie Audino e Verga, con ingresso da via Manzoni, mentre il comando dei Vigili del fuoco di Caltanissetta dispone il divieto assoluto di spettacoli pirotecnici in tutto il territorio comunale. La fuoriuscita del gas è stata scoperta casualmente martedì, durante lavori per la sostituzione di un dispersore verticale, a una profondità di circa 85 metri, nelle vicinanze della scuola elementare “Sorrentino” e del plesso di scuola materna "Giovanni XXIII".

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Politica

Vietato anche il transito veicolare nella zona

Sul posto sono arrivati anche i carabinieri della stazione, vista la particolarità della situazione. Fra le misure precauzionali comunicate dai vigili del fuoco al Comune, la chiusura delle due scuole, la disattivazione dell’impianto d’illuminazione pubblica nella stessa area, presidiata 24 ore su 24 da pompieri e operatori specializzati, impegnati nel monitoraggio della pressione del gas, tenendo conto anche delle condizioni atmosferiche di questi giorni.

Vietato anche il transito dei veicoli sulla strada in questione, durante gli interventi previsti per affrontare e risolvere il problema.

Sistemazione provvisoria per decine di famiglie

I provvedimenti cautelativi, divulgati pure attraverso il sito internet istituzionale del Comune, sono stati confermati dopo un successivo sopralluogo, e non saranno revocati fino al definitivo completamento delle opere di chiusura del pozzo e alla verifica delle condizioni di sicurezza. I residenti negli edifici evacuati - decine di famiglie, con anziani e bambini - hanno trovato un’altra sistemazione, seppure provvisoria, su iniziativa del Comune. Polizia municipale e carabinieri al lavoro per garantire la tempestiva esecuzione dei provvedimenti e l’immediata diffusione dell’ordinanza, datata 24 settembre, trasmessa anche alla Prefettura nissena e ai vigili del fuoco, notificata formalmente ai proprietari degli immobili.

I migliori video del giorno