Il 10 dicembre scorso il sito YourNewsWire.com ha pubblicato un video che mostra un uomo che somiglia lontanamente al regista Stanley Kubrick, che confessa di aver aiutato la Nasa a falsificare i filmati degli allunaggi del programma Apollo. Nel filmato del filmmaker T. Patrick Murray si rivela che in un'intervista avvenuta tre giorni prima della sua morte e mantenuta segreta per 15 anni, secondo contratto, è stato lui a contraffare tutti i filmati degli sbarchi lunari. Questi sarebbero stati il suo capolavoro, più del mitico 2001 Odissea nello spazio, dal quale avrebbe tratto spunto per gli effetti speciali.

Il video su Youtube

Il video sta girando in rete da agosto, e mostra un attore che vorrebbe impersonare il grande regista senza riuscirci appieno.

Infatti confrontando l’impostore con le vere immagini di Kubrick di quel tempo, si possono notare molte imperfezioni oltre alla diversità dell’ovale del viso, dell’attaccatura della barba, degli occhi ed ovviamente della voce. Il filmato che circola su Youtube è quello tagliato, senza la parte in cui l’attore, chiamato Tom, viene istruito sulle risposte da dare alle varie domande e raccontare li resto della storia. In un passaggio, all'uomo è consigliato di provare ad imitare meglio la voce, che in quel momento somiglia a quella di Nixon. Non c’è voluto molto perché un portavoce della vedova Kubrick affermasse che ‘L'intervista è una menzogna, Stanley Kubrick non è mai stato intervistato da T.Patrick Murray e tutta la storia è falsa e fraudolenta.’

Duro colpo per il complottismo

Nonostante le chiare inesattezze e l’assoluta mancanza di somiglianza con l’originale, sono in molti ad aver voluto credere al sito nel quale è stata resa pubblica l’intervista, che è bene ricordare, afferma e propugna la teoria della Terra piatta! Questa sembra essere l’ennesima dimostrazione della assoluta mancanza di raziocinio e volontà di verificare le affermazioni che contraddistingue il mondo del complottismo, sempre pronto a vedere patti scellerati in ogni strana storia pubblicata da chi fa questo per soldi.

I migliori video del giorno

Naturalmente sono in molti ad aver esultato per questo filmato, in quanto era proprio quello di cui avevano bisogno per provare le loro credenze, ma anche in questo caso è bastato poco, come il verificare le fonti, per capire che si trattava della solita, ennesima bufala.